Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Il Foggia sbanca Venezia (2-4) ed è Re di Lega Prò
I rossoneri chiudono in bellezza con una gara strepitosa che consente di vincere l'ambito trofeo


di Lino Mongiello

Venezia, 27 maggio 2017.

Il Foggia versione caterpillar asfalta a domicilio il Venezia (2-4) e si porta a casa anche la Super Coppa di Lega Prò. Campione dei campioni, la compagine rossonera, capitanata da Giovanni Stroppa regala ancora forti emozioni ai propri tifosi che l’hanno seguito in massa anche nell’ultima trasferta della stagione 2016/2017. Nonostante i festeggiamenti continuino a ritmo giornaliero, i magnifici nostri eroi sono riusciti a mantenere altissima la concentrazione e ad agguantare il secondo obiettivo stagionale. Non era affatto facile ma caparbietà, determinazione e voglia di vincere hanno consentito di spegnere le velleità del Venezia. Dopo quelle della Cremonese. L’autorevolezza con la quale il Foggia ha superato lo scoglio “lagunare” fa ben sperare anche per il futuro. C’è un nutrito gruppo di calciatori che potrebbe ben figurare anche nella serie cadetta. Intanto il popolo foggiano gode per questa Coppa che arricchisce il palmares del club rossonero. E sogna in grande per un prossimo campionato che possa vedere ancora da protagonista la squadra del cuore. Chissà … Intanto Mister Stroppa avrà fatto fatica a mantenere alta la concentrazione dei suoi ragazzi. Ma, alla fine, ha ottenuto il risultato che voleva: la vittoria. Non ha snaturato la mentalità vincente, nonostante al Foggia bastasse un pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Alla fine i satanelli hanno ampiamente meritato il titolo. Dovendo rinunciare a capitan Agnelli, il Mister del Foggia ha schierato il miglior undici, riportando tra i titolari Coletti, Deli e Sainz-Maza. I rossoneri sono immediatamente partiti in quarta riuscendo a tenere nell’angolo i padroni di casa che però, in contropiede hanno avuto, per ben tre volte, la possibilità di colpire, Ma Falzerano (9’), Marsura e Moreo (11’ a porta sguarnita) ed ancora Moreo (14’), hanno graziato il Foggia anche perché Guarna ha risposto da campione. Nel peggior periodo della gara però il Foggia trova il gol del vantaggio. Sainz-Maza serve Deli (19’) che, appostato qualche metro fuori dall’area veneziana, spedisce in rete sorprendendo, Vicario, non esente da colpe. Sulle ali dell’entusiasmo, il Foggia ha dato spettacolo con il suo gioco sbarazzino. Triangolazioni, movimento senza palla e velocità di esecuzione  hanno messo in crisi Pippo Inzaghi e la sua squadra, convinta di fare un solo boccone della squadra dauna e conquistare il “triplete”. Così Sainz-Maza (20’) e Sarno (24’) hanno solo dato le avvisaglie del gol del raddoppio dell’elegante Vacca (28’) che ha siglato lo 0-2 con un gran destro dal limite dell’area. Proprio il centrocampista partenopeo è stato tra i migliori in campo, dimostrando gran tecnica e padronanza del ruolo. Sotto di due gol il Venezia ha tentato di reagire e, dopo un paio di buone opportunità fallite da Geijo (29’) e Moreo (31’), ha ridotto le distanze con un preciso colpo di testa di Geijo (34’) sugli sviluppi del quinto corner. Il Foggia non s’è perso d’animo ed ha immediatamente risposto ai lagunari con Mazzeo (42’) che ha spinto la palla in rete sul preciso assist di Agazzi, prima del duplice fischio del Sig. Ranaldi di Tivoli. L’inizio della ripresa ha visto il Venezia ancora protagonista. Domizzi (2’) ancora di testa dalla battuta del corner, ha messo a nudo le difficoltà del Foggia nel gioco aereo. I due tecnici hanno effettuato le sostituzioni per cercare di raggiungere il proprio obiettivo. Un paio di occasioni da rete per parte, non sfruttate, hanno fatto da prologo ad un certo nervosismo tra le fila dei veneziani. Ne ha fatte le spese Geijo (32’) espulso per aver mollato un ceffone a Figliomeni. Ai padroni di casa, da qui in poi, sono saltati i nervi e il direttore di gara ha dovuto faticare non poco per riportare la calma sul rettangolo di gioco. Il Foggia, comunque, a scanso di equivoci, ha messo al sicuro il risultato e la possibilità di alzare la Coppa con il secondo gol personale di Deli (35’), omaggiato da Mazzeo con un assist da spingere in rete. Il gol ha spento definitivamente qualsiasi ulteriore speranza del Venezia che non ha dimostrato sportività in considerazione dei tanti falli cattivi commessi fino alla fine delle ostilità. Il Foggia però al di là di tutto, può alzare la Coppa e Foggia può continuare ancora a festeggiare.

VENEZIA - FOGGIA  2 - 4

Marcatori:  19‘ p.t. Deli, 28’ Vacca, 34’ Geijo, 42’ Mazzeo, 2’ s.t. Domizzi, 35’ Deli.

Venezia: Vicario 4, Garofalo 5, Zampano 5, Domizzi 6, Modolo 5.5, Soligo 5 (12’ s.t. Fabiano 5), Bentivoglio 5, Falzerano 5 (36’ s.t. Fabris s.v.), Marsura 5, Geijo 5, Moreo 5 (20’ s.t. Ferrari 5). A disp.: Galli, Sambo, Cernuto, Acquadro, Pellicanò, Stulac, Tortori, Caccavallo, Camerlengo. All.: Inzaghi 5.

Foggia: Guarna 8, Loiacono 7 (22’ s.t. Gerbo 7), Rubin 7, Coletti 7, Martinelli 7, Agazzi 7, Vacca 8, Deli 8, Sarno 6.5 (27’ s.t. Figliomeni 7), Mazzeo 8, Sainz-Maza 7 (18’ s.t. Di Piazza 6.5). A disp.: Tucci, Sanchez, Angelo, Chiricò, Sicurella, Dinielli, Pompilio. All.: Stroppa 10.

Arbitro: Armando Ranaldi di Tivoli 6.5;
1°  Ass.:  Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia 6.5;
2° Ass.: Maurizio Loni di Cagliari 6.5.

Note: Giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Spettatori 5.000 circa. Ammoniti: Moreo, Bentivoglio (V),  Vacca, Agazzi, Loiacono, Guarna (F). Espulso 32’ s.t. Geijo per aver colpito un avversario. Angoli: 7 – 2 per il Venezia. Recuperi:  1’ e 3’.

Nella foto lo strepitoso gol dello 0-2 di Antonio Vacca

 

 




 
27/05/2021 - Serie C, playoff. Dopo il Foggia, Bari eliminato -
19/05/2021 - Foggia eliminato, ma a testa alta. Passa il Bari - Niente da fare per...
09/05/2021 - Il Super Foggia si abbatte sul Catania (1-3) - A dispetto dei...
02/05/2021 - Foggia-Catania, un pari (2-2) inutile - Il Foggia si illude col...
25/04/2021 - Foggia, tre sberle dalla Juve Stabia - Nulla da fare per la compagine...
21/04/2021 - Il lampo di Curcio si abbatte sul Monopoli - La magia del fantasista...
18/04/2021 - Il Foggia perde in casa con la Paganese - Il Foggia, evidentemente,...
14/04/2021 - Sicilia amara per il Foggia superato dal Palermo - Rossoneri...
21/03/2021 - Foggia bloccato dalla Viterbese (1-1) - Rigore di Rocca e pari...
17/03/2021 - Foggia magico: vittoria a Francavilla (0-1) - I rossoneri dominano il...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by