Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Progetto scuola di formazione per migranti
sostegno al prefetto Rolli da Cgil Foggia e Puglia, Arci e Libera Puglia


di Redazione

Foggia, 12 aprile 2018.

“Sosteniamo con forza l’impegno del Commissario straordinario del Governo, Prefetto Iolanda Rolli, impegnata in provincia di Foggia a dare risposte in termini di accoglienza e integrazione per i lavoratori stranieri, per  superare le indecorose situazioni cui sono costretti a sottostare, le stesse che procurano vergogna al territorio della capitanata. In questo senso non possiamo che guardare con favore al progetto di un centro di formazione per migranti da realizzarsi  nel foggiano”. E’ quanto affermano in una nota congiunta la Cgil di Puglia e di Capitanata, Libera e Arci Puglia a fronte delle polemiche che a margine del progetto sarebbero sorte.
“Vi sono risorse comunitarie disponibili, a partire da quelle del PON Legalità, destinate a ristrutturare edifici pubblici o confiscati alle mafie da destinare a questo tipo di progetti. Ad esempio nell’Asse IV per favorire l’inclusione sociale il recupero degli immobili può essere destinato ad accoglienza per immigrati regolari”.
“E’ bastato però aver individuato nell’ex istituto alberghiero di Tor di Lama, alle porte di Foggia, una possibile sede, per far nascere fantomatiche associazioni con l’unico intento di contrastare tali azioni. Stiamo parlando di obiettivi di vera integrazione, che passano  attraverso la formazione e possono  consentire ad una umanità dolente e disperata di affrancarsi dal ricatto mafioso di chi sfrutta queste persone per lavoro o altro”.
“Non possiamo permetterci di perdere l’occasione di investire risorse che ci sono e a questo sono destinate. Risorse indispensabili a migliorare la condizione di uomini e donne che reclamano diritti di cittadinanza, accoglienza, integrazione e che con il loro lavoro possono contribuire a determinare la ricchezza economica e sociale di un territorio tanto bello quanto controverso, fuori dal gioco dei caporali o di chi lucra su accoglienze da terzo mondo, facendo pagare a caro prezzo servizi, ormai per legge, illegali”.


 
24/01/2023 - «No a emendamento ‘Salva piccoli comuni’» - Per il presidente Anci...
17/01/2023 - AL TEATRO DEL FUOCO ARRIVA CHIARA FRANCINI - SARA’ PROTAGONISTA AL...
21/12/2022 - NATALE IN CITTA’ 2022. -
21/12/2022 - ¡°Tutto il Vangelo ¨¨ qui¡± -
13/12/2022 - Il ‘nuovo’ Gargano: marchio unico, nuovi itinerari -
09/12/2022 - Laurea Specialistica o Magistrale in Psicologia - Il Master mira...
07/12/2022 - Rigenerazione dei “vuoti urbani' - Sottoscritto ieri sera un...
06/12/2022 - Il Potere della musica nella terapia riabilitativa - La prossima...
06/12/2022 - Zdenek Zeman La bellezza non ha prezzo - Venerdì 9 dicembre, ore 18,...
30/11/2022 - Sgarbi e la genialità di Pasolini e Caravaggio - Dal 2 al 4 dicembre,...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by