Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Attività di pulizie, sanificazioni e servizi
Scioperano i migliaia di lavoratori anche a Foggia in Piazza


di Fisascat Cisl

Foggia, 6 novembre 2020.

“Ci sono migliaia di lavoratrici e lavoratori nella provincia di Foggia senza i quali ospedali, fabbriche, scuole e uffici pubblici sarebbero costretti a chiudere. Sono gli operatori delle attività di pulizie, di sanificazioni e dei servizi ausiliari. Bene, a questi lavoratori viene negato il rinnovo contrattuale da sette anni. E per questo il prossimo 13 novembre ci sarà lo sciopero nazionale del settore”.
La denuncia è di Angelo Sgobbo, Segretario Generale della Fisascat di Foggia.
“Parliamo di persone definite come eroi della pandemia ma alle quali si nega la dignità economica e il legittimo diritto di un contratto nazionale che tuteli lavoro e reddito. La polverizzazione, il precariato ed il sempre presente lavoro grigio e nero dei settori del terziario hanno dato il colpo di
 razia al territorio di Capitanata, già povero di opportunità occupazionali. I quasi 9000 addetti persi in Capitanata durante il periodo luglio-settembre, conseguenza di mancati rinnovi contrattuali, stagionalità e chiusure d’azienda, sono lo specchio di un lavoro poco efficiente delle parti chiamate in causa che non hanno saputo dare nel periodo di emergenza le adeguate risposte al territorio - prosegue Angelo Sgobbo - Settori come la ristorazione, il turismo, il commercio e l'intrattenimento, che sono il cardine dell'economia anche nella Daunia, sono stati tra quelli che
hanno perso più lavoratori con cali di oltre il 14%, dato che corrisponde a migliaia di posti di lavoro in meno. Eppure non tutto è regredito negli ultimi mesi, perché le attività di pulizie, di sanificazioni e dei servizi ausiliari all'interno di luoghi pubblici e privati hanno avuto un incremento importante, sia in riferimento alle ore lavorate che in termini di occupazione. Per questo come Fisascat Cisl, assieme a Filcams Cgil e Uiltrasporti abbiamo dichiarato per il 13 novembre prossimo lo sciopero
nazionale del settore pulizie e multiservizi. È ora di dire basta e di arrivare alla firma del contratto!”


 
27/01/2022 - VIA ALL’OLEOTURISMO - È stato firmato dai ministri delle Politiche...
24/01/2022 - AMICI DELLA MUSICA SAN SEVERO - violino e pianoforte con Lorenzo...
24/01/2022 - PICASSO, FONTANA, BURRI E IL NOVECENTO - Contemporanea Galleria...
20/01/2022 - Bene i processi, tanto da fare per le carceri - L'evento, dal titolo...
20/01/2022 - Concorso per 66 ALLIEVI UFFICIALI nella GdF - Possono partecipare al...
13/01/2022 - “Per i giorni persi”, libro di Maria Rutiglian - La prsentazione...
10/01/2022 - Dibattito Pubblico sulla nuova Strada Garganica. - presso la Sala...
03/01/2022 - FOGGIA NEGLI ANNI CINQUANTA - Una sequenza di foto inedite di...
03/01/2022 - La TOMBOLATA PUGLIESE” - Si tratta di una box ideata da due giovani...
21/12/2021 - Amici della Musica S.Severo - Simona Molinari emusicisti...
21/12/2021 - Casa Sollievo della Sofferenza - Il cardinale Parolin in visita...
17/12/2021 - Le Contadinner di Vazapp sbarcano in Giappone - In collaborazione con...
17/12/2021 - Un viaggio musicale alla scoperta della tradizione - L'Escargot + La...
16/12/2021 - Daunia Press Tour, 10 volte la traversata Puglia - Partendo da...
16/12/2021 - Natale Orsarese: 18 giorni di programmazione - Ci saranno la Piazza...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by