Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

CONFAPI: Piano SUD rivendicazione sterili
Troppe fughe in avanti poco attente all'interesse generale


di Gerardo Leone

Foggia 25 luglio 2016.

“Troppe fughe in avanti poco attente all'interesse generale, riprendiamo il filo della programmazione senza l’angoscia di termini perentori e dimostriamoci all’altezza della sfida lanciata dal presidente Michele Emiliano a esercitare la nostra autonomia con responsabilità”. È l’invito di Emilio Paglialonga, componente della Giunta di Presidenza della CONFAPI della provincia di Foggia, indirizzato alle altre associazioni di categoria e alle istituzioni impegnate nella discussione sulla cosiddetta cabina di regia che sta provando a riorganizzarsi a Palazzo Dogana sui temi dello sviluppo e sui progetti da candidare al Piano per il Sud - Puglia.

“Se è vero che senza sindaci non si va da nessuna parte e, perciò, sarebbe bene siano riconvocate le assemblee dei due piani strategici, Capitanata 2020 e Monti Dauni, dove siedono tutti i 61 Comuni della Capitanata – osserva Paglialonga – è anche vero che, come associazioni di categoria, dobbiamo avvertire anche noi la responsabilità di riunire l’Assemblea del partenariato economico e sociale”.

Secondo l’esponente della Confapi, gli organismi dei due piani strategici di cui erano capofila il Comune di Foggia e, dopo la soppressione delle Comunità montane, il Comune di Bovino, “devono sciogliersi, ponendo la banca delle idee progettuali e i due metaplan consegnati alla Regione nel 2008 a base dell’organizzazione di una nuova struttura snella, capace di essere credibile sostegno a un lavoro pragmatico, utile a tutti i sindaci e a tutte le realtà economiche e sociali della Capitanata”.

“Non possiamo – aggiunge Paglialonga – perdere tempo dietro a rivendicazioni stucchevoli fuori tempo massimo, basate su regole del vecchio ciclo 2007-2013 ormai superate, che si ha l’impressione siano utilizzate adesso solo per posizionare priorità progettuali senza la fatica della leale condivisione ".

“Sicuramente non possiamo buttare a mare il grande lavoro di coesione che è stato fatto negli anni scorsi – conclude l’esponente della Confapi – e da lì dobbiamo ripartire per dotarci di un nuovo strumento di lavoro comune e avviare un confronto trasparente con la Regione che non si limiti ai progetti sulle infrastrutture ma che si estenda a quel miliardo e 270 milioni ipotizzati, nel Piano per il Sud Puglia, su obiettivi che coinvolgono direttamente tutti i 258 comuni delle sei province pugliesi, per non parlare degli orientamenti sugli imminenti bandi a valere sui fondi europei di sviluppo e investimento”.


 
07/02/2023 - Carlantino, Forum comunale: la giunta risponde - Incontro pubblico...
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by