Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Non ci saranno Zeman e Pavone nel Foggia 2022-2023
Il divorzio era nell'aria e nel tardo pomeriggio la conferma nella lunga conferenza del Presidente


di Lino Mongiello

Foggia, 26 maggio 2022.

Dopo una sola stagione termina l’ennesima avventura di Mister Zeman sulla panchina del Foggia. Il “divorzio” era nell’aria, nonostante il tecnico boemo avesse dichiarato a più riprese di voler proseguire il progetto triennale per  provare  a riportare la città nel calcio che conta.  Non sono bastate le buone prestazioni  in campionato,  tre turni playoff e la valorizzazione di calciatori sconosciuti o il rilancio di promesse non  ancora affermate.  La diversità di idee ma, soprattutto, l’intransigenza del binomio tecnico Zeman-Pavone, nel non accettare “suggerimenti” tecnici ha portato alla separazione.  Alle 19 in punto il Presidente si presenta nell’affollata sala stampa dello Zaccheria e afferma: “Non sono bastate sette ore per convincere Mister Zeman a continuare la sua avventura sulla panchina rossonera. Ha detto che non ha stimoli e non se la sente di continuare.  Lo ringrazio per tutti il lavoro che ha fatto, ho provato in tutti i modi a convincerlo ma quando uno non se la sente di continuare è inutile insistere”.  Le parole del patron rossonero non hanno colto di sorpresa gli addetti ai lavori. Le dimissioni del vice Presidente, Sario Masi, attraverso un comunicato emesso nel primo pomeriggio, avevano lasciato intuire ciò che sarebbe andato in scena qualche ora più tardi. Alle domande dei cronisti di fornire le motivazioni del divorzio, Canonico non ha aggiunto una sola parola rispetto a quanto inizialmente detto e negli oltre 65 minuti di conferenza, ha spaziato sui vari argomenti, rispondendo anche in modo piccato e polemico ad alcune domande. “Da stasera comincia un nuovo ciclo per il Foggia. E da domani, comincerò con il mio staff a lavorare. A cominciare dalla scelta del direttore sportivo e dell’allenatore. L’iscrizione ? Nonostante tutte le notizie false circolate non ci sono problemi per l’iscrizione. I calciatori hanno ricevuto pochi giorni fa le loro spettanze e adesso bisognerà dedicarsi alla prossima stagione. Si volta pagina e consapevoli di avere una buona base di partenza, con tredici calciatori sotto contratto. Cercheremo di migliorare rispetto alla stagione trascorsa e il mio, lo ribadisco, è un progetto triennale. Dal campionato appena terminato ho capito che per essere tra i primi e competere per la vittoria c’è bisogno di un mix di giovani promettenti e calciatori esperti con grande personalità”. Anche sulle voci circolate sulla presunta offerta di acquisto del club che starebbe per arrivare sulla scrivania del Presidente, c’è prima la smentita e  poi l’accusa ai giornalisti rei di fornire notizie false che destabilizzano l’ambiente. “Il Foggia non è in vendita – conferma stizzito Canonico. Sono convinto del mio progetto ed intendo portarlo a termine. Se poi dovesse arrivare un’irrinunciabile offerta da uno sceicco … chissà”. Intanto si volta pagina e nei prossimi giorni, con molta probabilità, conosceremo il nome del nuovo allenatore. Una scelta, quella di rinunciare al carismatico Zeman, molto azzardata che la piazza non digerirà facilmente. Soprattutto se poi, alle promesse, non dovessero seguire i fatti. Fatti che significano portare a Foggia un allenatore autorevole e “vincente” e una rosa che consenta di lottare per la conquista della B. Il tempo è galantuomo e … si vedrà. Intanto, Mister Zeman non rilascia dichiarazioni. Almeno per il momento. Sarebbe interessante ascoltare anche le altre “campane”.

 

 




 
26/05/2022 - Non ci saranno Zeman e Pavone nel Foggia 2022-2023 - Il divorzio era...
12/05/2022 - Foggia sconfitto (2-1) e fuori dai playoff - Una disattenzione della...
08/05/2022 - La decide Curcio al 90': Entella ko - Bella gara ma condizionata dal...
04/05/2022 - Foggia stratosferico ! Impresa al Partenio (1-2) - L'Avellino si...
01/05/2022 - 2-0 alla Turris e ora si va ad Avellino - Soffrono i rossoneri ma la...
24/04/2022 - Foggia, 2-0 all'Avellino. Playoff ok - Merola e Curcio regalano i...
16/04/2022 - Foggia, un buon pari a Francavilla (2-2) - Il pareggio consente ai...
11/04/2022 - Disastro Foggia, 2-6 e campionato compromesso - L'espulsione di...
03/04/2022 - Il Foggia s'inceppa a Vibo Valentia: 1-1 - I rossoneri dominano per...
27/03/2022 - Foggia caterpillar: Campobasso schiacciato (5-2) - Ennesima prova...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by