Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Monti Dauni la Regione vara il programma di azioni
Una dotazione di circa 64 milioni di euro per strade, beni culturali, scuole,


di Raffaele Piemontese

Foggia, 6 giugno 2018.

Una dotazione di circa 64 milioni di euro per strade, beni culturali, scuole, opere di efficientamento energetico e di contrasto al dissesto idrogeologico di tutti i comuni dei Monti Dauni. "Un'operazione straordinaria di governo partecipato delle risorse e della programmazione, che trasformerà in meglio la vita dei cittadini di 29 comuni della provincia di Foggia, spina dorsale dell'identità civile della Puglia", ha dichiarato il presidente Michele Emiliano, dopo che la Giunta regionale ha approvato, questo pomeriggio, l'incremento di risorse e la programmazione degli interventi connessi alla Strategia Nazionale Aree Interne.
"È stata una bella prova di maturità e responsabilità, sia tecnica che politica - ha aggiunto l'assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione unitaria, Raffaele Piemontese -, considerando che sia i sindaci che le burocrazie comunali e regionali hanno dovuto lavorare integrando tutte le fonti di finanziamento disponibili".

Oltre ai Fondi della Legge di Stabilità per le politiche ordinarie sui servizi essenziali, pari a 3 milioni e 750.000 euro, la Regione Puglia ha mobilitato i 40 milioni di euro dal POR FESR/FSE 2014-2020. E ha aggiunto, dal proprio Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 e dal POR, altri 20 milioni di euro complessivi.
Uno stock di risorse imponente, concentrato su una cinquantina di azioni e interventi che diffonderanno benefici su tutti i Comuni dell'area, da Accadia a Volturino, passando per Alberona, Anzano di Puglia, Ascoli Satriano, Biccari, Bovino, Candela, Carlantino, Casalnuovo Monterotaro, Casalvecchio di Puglia, Castelluccio dei Sauri, Castelluccio Valmaggiore, Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Celle di San Vito, Deliceto, Faeto, Monteleone di Puglia, Motta Montecorvino, Orsara di Puglia, Panni, Pietramontecorvino, Rocchetta Sant’Antonio, Roseto Valfortore, San Marco la Catola, Sant’Agata di Puglia, Troia e Volturara.
Il Comune di Bovino sarà capofila dell'aggregazione in modo da essere interfaccia con la Regione per le attività di attuazione e rendicontazione del programma, proiettato fino al 2023. A questo scopo, sarà sottoscritto un protocollo d'intesa tra Regione e Comune di Bovino per regolare i rapporti che confluiranno nell’Accordo di Programma con i Ministeri competenti e l’Agenzia per la coesione territoriale, garantendo il coordinamento
operativo dell’esecuzione del programma d’interventi, le modalità di valutazione della loro efficacia, l’aggiornamento del monitoraggio e ogni attività necessaria all’adozione degli atti di competenza, il coordinamento e la collaborazione con gli enti locali interessati, oltre che il flusso delle risorse finanziarie di competenza.

"Come è stato detto all'avvio della Strategia nazionale sulle aree interne – ha concluso Emiliano - da queste aree vengono beni necessari per tutti noi: acqua, aria buona, cibo, paesaggi, cultura. È un impegno comune specialissimo quello che assumiamo per far funzionare questa sperimentazione".



 
27/09/2021 - AL VIA LA XII EDIZIONE DI MUSICA CIVICA - sul palcoscenico del Teatro...
24/09/2021 - Progetto SpinAbility: Gara di Orienteering - Potranno partecipare...
23/09/2021 - 'L'ANPI, l'Italia e la nostra democrazia' - strategie da mettere in...
21/09/2021 - L'AGESCI della zona Alto Tavoliere Nuovo Progetto - 'Rifugio del...
21/09/2021 - Musica Civica – Conversazioni tra suoni e parole - Torna al Teatro...
20/09/2021 - Per una scuola dell’affetto - Monsig. PELVI: Ero stato un bambino...
17/09/2021 - A Foggia il primo centro di Musicoterapia - Il progetto, promosso...
17/09/2021 - UN MESSAGGIO AI RAGAZZI APERTURA SCUOLA - Leo: Abbiate cura di voi...
10/09/2021 - “Pescato nel Golfo di Manfredonia” - “Mangia sano, Scegli il fresco,...
08/09/2021 - “Parliamo di (anti)mafia” - Ciclo di incontri e spettacoli teatrali...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by