Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Zip, il Banksy foggiano in mostra al Parcocittà
esporrà le sue opere in una mostra personale


di Redazione

Foggia, 21 gennaio 2020.

Per la prima volta in assoluto lo street artist foggiano Zip esporrà le sue opere in una mostra personale dal titolo “L’arte non è dove pensi di trovarla” che verrà inaugurata sabato 25 gennaio 2020, dalle ore 18:30, presso il centro polivalente Parcocittà.
L’identità di Zip è sconosciuta come il più famoso street artist al mondo, l’inglese Banksy, e come quest’ultimo la sua tecnica preferita è lo stencil. Attraverso mascherine normografiche spruzzate di colore dalle bombolette spray, l’artista attivissimo su instagram ha colorato la provincia di Foggia con opere che raccontano il mondo contemporaneo mai escludendo la piccata critica di cui l’arte di strada si fa portatrice. Dai mendicanti alle vittime del caporalato, dalle violenze sulle donne alla fuga dei giovani, come il suo modello di riferimento Banksy, racconta l’ambiente circostante stimolando l’osservatore ad una presa di coscienza e relativa azione. Questa personale si pone come una sfida per l’artista che vuole slegare la street art dal vandalismo e darle autorevolezza. “Vorrei che questa mostra confondesse e disorientasse, con divertimento e ad ogni passo colpisca in faccia come un esplosione di colore sul cemento, cercando di dotare lo spettatore dello strumento educativo dell’osservazione critica, basilare per il discernimento dell’ atto vandalico dalla street art nella sua globalità”, dichiara Zip. Al termine dell’inaugurazione la guida turistica abilitata, Paolo delli Carri, condurrà i visitatori ad una passeggiata alla scoperta delle altre opere di street art che hanno recentemente colorato i muri del quartiere Candelaro in un’ottica di valorizzazione delle periferie attraverso l’arte.
Zip, street artist - agisce in totale anonimato lasciando i suoi pezzi a Foggia dal 2015 in particolari contesti urbani (quartieri di periferia spesso degradati, cabine elettriche, muri di palazzi lasciati all’incuria del tempo e dell’ uomo). L’arte di Zip, con tutta la sua carica eversiva, non sceglie palazzi rilevanti a livello storico e artistico (per i quali mantiene un sacro rispetto), ma si rivolge principalmente a “improbabili” angoli di città che forse, come ancora tante città del mondo, devono ancora rendersi conto della propria bellezza, della potenza evocativa e inespressa dei suoi scorci, dei suoi angoli segreti, quelli che sfuggono alla vista del passante distratto e insofferente. In posti assolutamente inusuali si muovono dunque figure senza tempo, molto spesso innocenti e quasi malinconiche; bambini colti in atteggiamenti apparentemente usuali ma che rivelano il caos, le ipocrisie, i conflitti della nostra società attraverso oggetti dal significato ambiguo.




 
23/06/2022 - Il Primitivo di Manduria - al 15° Forum Internazionale della Cultura...
23/06/2022 - “MUSEO DELLE ARMI E DELLA TRADIZIONE ARMIERA” - In Bovino, presso...
22/06/2022 - Anilda Ibrahimi - Volevo essere Madame Bovary (Einaudi, 2022)
22/06/2022 - Apertura dello sportello territoriale diCSV Foggia - accordo tra...
22/06/2022 - La Notte Romantica di Vico del Gargano - Particolarmente...
20/06/2022 - La Notte Romantica di Pietramontecorvino - Sabato 25 giugno tra...
20/06/2022 - Lago di Occhito, - 5 milioni di euro per attrezzare l’area in chiave...
16/06/2022 - AL VIA QUANTA LUCE.: SI COMINCIA CON ARCANGELIli - Da sabato 18...
03/06/2022 - Festival Giornalisti Mediterraneo -
03/06/2022 - Candela, un ‘lungo’ messaggio di pace - sarà lanciato da Candela, in...
01/06/2022 - Rievocazione Storica “I Tre Santi della Sagina' - Durante questi tre...
28/05/2022 - Carlantino e la “Madonna della ricotta”: - torna la festa che...
28/05/2022 - L’istituto Einaudi al monumento La Pietra - “È la fase conclusiva di...
28/05/2022 - Foggia: concerto per la pace - Il Coordinamento Capitanata per la...
28/05/2022 - CantAssori – Festival Inclusivo della Canzone - Andrà in scena in...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by