๐—œ๐—น ๐—–๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ด๐—ป๐—ผ๐—น๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ฒ ๐—ฎ ๐˜€๐—ฏ๐—ฒ๐—ฟ๐—น๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐—™๐—ผ๐—ด๐—ด๐—ถ๐—ฎ (๐Ÿฐ-๐Ÿญ) ๐—ฒ๐—ฑ ๐—ถ๐—ฝ๐—ผ๐˜๐—ฒ๐—ฐ๐—ฎ ๐—ถ๐—น ๐—ฝ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ฎ๐—ด๐—ด๐—ถ๐—ผ ๐—ฎ๐—น ๐˜๐˜‚๐—ฟ๐—ป๐—ผ ๐˜€๐˜‚๐—ฐ๐—ฐ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ๐˜ƒ๐—ผ

Cerignola, 18 maggio 2023. Nulla da fare per il Foggia in gara1 a Cerignola. Con un pesante 4-1 compromette seriamente la qualificazione al turno successivo, con una prova molto ma molto imbarazzante. Troppo molle la squadra di Delio Rossi che lascia campo allโ€™ostico ed indigesto Cerignola che va a nozze contro lโ€™atteggiamento suicida degli ospiti. La gara pende a favore degli ofantini nei primi 20โ€™. La tonicitร  e lโ€™aggressivitร  dei padroni di casa non dovrebbe sorprendere i rossoneri che giร  hanno avuto modo di testare gli avversari durante la regular season. Invece non riescono a ugualmente a venirne a capo. Si arriva sempre in ritardo sulla palla e quando in possesso non si aggredisce nel modo adeguato. Il pesante ko non si puรฒ neanche attribuire alle assenze pregara e agli infortuni subiti nel corso del match. Sarebbe finita ugualmente cosรฌ, probabilmente anche contro unโ€™avversaria diversa. Ma il Cerignola non ha perso lโ€™appetito e fa i rossoneri in quattro pezzi. Due per tempo. Gli uomini in casacca rossonera non hanno alibi. Non hanno onorato lโ€™importanza del match affrontando gli avversari con sufficienza. Avrebbero potuto perderla, anche con un risultato piรน roboante se lโ€™avessero interpretata con la stessa intensitร  evidenziata in campo dai superlativi ragazzi di Mister Pazienza che, con una facilitร  impressionante, hanno ormai messo in saccoccia il passaggio del turno. Eโ€™ vero, la palla รจ rotonda e tutto puรฒ succedere ma, onestamente, nella la gara di ritorno, il Foggia dovrร  compiere un vero e proprio miracolo. Ci vorrebbero tre gol di differenza. ย In gara1 Mister Rossi mischia le carte e rispetto alla gara col Potenza ne cambia quattro. Garattoni รจ infortunato e Di Noia รจ preferito a Vacca. Il reparto avanzato รจ completamente rinnovato con Beretta e Iacoponi nellโ€™undici iniziale. Sin dalle battute iniziali la tensione si avverte e pesa come un macigno sul comportamento delle due squadre. Comincia benino il Foggia con la percussione di Di Noia in area di rigore e lโ€™assist per Beretta (4โ€™) che svirgola il tiro. Costa (16โ€™) prova ad impensierire Saracco su calcio di punizione. Ma poco dopo avviene lโ€™irreparabile. Il Cerignola si procura un calcio di rigore. Odjer e Leo (20โ€™) fanno a gara su chi deve intervenire nel rinvio e, nel frattempo, Achik si inserisce tra le due statuine e anticipa Leo che lo stende. Sul dischetto ci va ย proprio Achik (21โ€™) che sblocca il risultato con un gran tiro sotto la traversa. Lโ€™incerto Odjer ne combina unโ€™altra commettendo fallo al limite dellโ€™area sanzionato col calcio di punizione. Lโ€™ex Sainz-Maza (25โ€™) da specialista qual รจ non perde lโ€™occasione per insaccare magistralmente alle spalle dellโ€™incerto Thiam la palla del 2-0. In meno di mezzora la gara del Foggia appare giร  compromessa. Anche perchรฉ Rossi deve ricorrere giร  alla prima sostituzione. Odjer (37โ€™) si infortuna ed รจ sostituito da Peterman.ย  Pur sotto di due reti tra gli ospiti non cโ€™รจ reazione. Il grande movimento e per la corsa dei padroni di casa ha quasi sempre la meglio. Ogni qualvolta i gialloblรน affondano lo fanno in modo molto pericoloso. ย Achik (43โ€™) al termine di una bella azione tutta di prima manca il tris. Dopo 2โ€™ di recupero si rientra negli spogliatoi con la prestazione rossonera davvero sottotono e con un 2-0 che premia meritatamente un ottimo Cerignola. Alla ripresa della contesa in campo cโ€™รจ Ogunseye per Beretta. Il Foggia accorcia subito le distanze con una bella conclusione di Bjarkason (3โ€™) che da posizione defilata sorprende Saracco. Si pensa ad un possibile recupero del Foggia ma bastano soltanto 2โ€™ per ripiombare nellโ€™incubo. Un errore di Bjarkason da il lร  alla velocitร  degli attaccanti di casa e con Sainz-Maza si ristabiliscono le distanze sul +2. Schenetti ย (10โ€™) potrebbe ancora riaprire i giochi e le speranze della sua squadra ma, ben servito da Diย  Noia, davanti a Saracco, si fa respingere il tiro poco prima di essere sostituito da Frigerio. Proprio questโ€™ultimo pesca in area Ogunseye (13โ€™) ma il tiro dellโ€™attaccante รจ calibrato male. Intanto anche Ogunseye รจ costretto alla resa ed entra Peralta. Il Foggia prova a riportarsi in avanti ma si espone al pericoloso contropiede del Cerignola. Diย  Noia (32โ€™) calcia tra le braccia di Saracco. Dallโ€™altra parte Dโ€™Ausilio (33โ€™), appena entrato, prima manda la palla poco oltre la traversa poi 2โ€™ piรน tardi, con un preciso colpo da biliardo realizza il gol del 4-1 e manda in visibilio i tremila del Monterisi e allโ€™inferno il Foggia. Per i rossoneri il ko รจ molto grave e pregiudica seriamente il prosieguo nei playoff.

CERIGNOLA โ€“ FOGGIA ย 4-1

CERIGNOLA: (3-5-2) Saracco 5.5; Blondett 6, Capomaggio 6, Ligi 5.5; Coccia 6.5 (20โ€™ st Dโ€™Ausilio 6.5), Langella 6, Tascone 6.5, Sainz-Maza 7 (26โ€™ st Ruggiero 6), Russo 6.5; Dโ€™Andrea 6.5 (26โ€™ st Samele 6), Achik 7 (20โ€™ st Malcore 6). In panchina: Farese, Trezza, Olivera, Bianco, Allegrini, Inguscio, Montini, Mengani, Botta, Righetti, Giofrรฉ. Allenatore: Pazienza 7.

FOGGIA (3-5-2): Thiam 5; Leo 5, Kontek 6, Rizzo 6; Bjarkason 6, Di Noia 6, Odjer 4 (37โ€™ pt Petermann 6), Di Noia 6, Schenetti 5 (11โ€™ st Frigerio 6), Costa 5; Iacoponi 5.5, Beretta 5 (1โ€™ st Ogunseye 6, ย 26โ€™ st Peralta 6). In panchina: Raccichini, Dalmasso, Vacca, Di Pasquale, Capogna, Rutjens. Allenatore: Rossi 5.5.

ARBITRO: Nicolini di Brescia 6.

RETI: 21โ€™ pt Achik (rig.), 25โ€™ Sainz-Maza e 5โ€™ st, 3โ€™ Bjarkason, 35โ€™ Dโ€™Ausilio.

NOTE: serata gradevole, terreno sintetico. Spettatori paganti 3.009 circa. Ammoniti: Odjer, Ligi, Langella, Frigerio, Capomaggio. Angoli: 3-1 per il Foggia. Recupero: 2โ€™, 3โ€™.

Nella foto il gol di Bjarkason

ย 

ย 

ย 

Image

Il primo quotidiano di informazione
on-line di Capitanata.

Stampa Sud:
Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati

Direzione e Redazione:
Via Luigi Rovelli, 41 - 71122 Foggia.
Tel e Fax +39.0881.744812

La collaborazione a qualsiasi titolo
deve intendersi gratuita.
Segnalazioni : Gerardo Leone