Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Missione compiuta: il Foggia è nei playoff
Ennesima prova di carattere dei ragazzi di Padalino. Col Foggia in 10 Leonetti sigla il gol del'1-1


di Lino Mongiello

Pomigliano d’Arco, 5 maggio 2013.

Con tanta sofferenza e qualche spavento il Foggia esce imbattuto anche dalla trasferta di Pomigliano e conferma la sua presenza nei playoff. Domenica prossima, infatti, i rossoneri inizieranno la loro avventura nella prima gara-spareggio a Santa Maria Capua Vetere, contro il Gladiator, proprio là dove agli inizi di settembre era cominciato il “cammino” nell’inedita categoria. E, ironia della sorte, è stato il team casertano a dare una mano al Foggia spegnendo le velleità del Bisceglie nel match-diretto con un secco 3-1 maturato nelle battute finali. I baresi speravano in un passo falso del Foggia per poter rientrare nella lista delle migliori “quattro” e disputare gli spareggi a discapito dei dauni. Ad un certo punto della contesa, le cose per il Foggia s’erano messe davvero male. Sotto di un gol ed in inferiorità numerica per la “sciocca” quanto inutile espulsione subìta da Loiacono s’aggiungeva pure il pareggio del Bisceglie a vanificare gli enormi sforzi compiuti nelle precedenti tredici sfide. E quando tutto sembrava ormai perduto, sono emerse, ancora una volta, la caparbietà e il gran “cuore” del gruppo che hanno permesso di raddrizzare una situazione difficile e di riprendere possesso di quel “giusto” premio che stava per sfuggire. E questa è la cosa più importante. Il fatto essenziale è aver acquisito la consapevolezza di poter contare su un gruppo importante si da completare con qualche piccolo ritocco, per costruire l’Armata “vincente” che dovrà dettar legge nel prossimo torneo. Se poi dovesse accadere qualcosa di “speciale” già nei playoff, ben venga. Certamente i ragazzi di Padalino dopo esserseli “sudati” vorranno andare il più avanti possibile. E se riusciranno ad affrontarli con la stessa caparbietà e serenità che li hanno contraddistinti nella lunga rincorsa, ci si potrà davvero divertirsi. All’Ugo Gobbato di Pomigliano il Foggia, come già detto, ha dovuto “sudarselo” l’1-1. Gli avversari non hanno regalato nulla ed anzi hanno atteso la pattuglia rossonera col coltello tra i denti. L’ambiente “ostile”, in tutti i sensi, ha forse inciso negativamente sull’undici schierato da Mister Padalino che, nella lista presentata al Sig. Fiorini, ha incluso Agostinone in luogo di Gentile. Nella prima frazione Agnelli e compagni non si sono fatti notare particolarmente ed hanno badato più a contenere le iniziative dei padroni di casa che a cercare di costruire il risultato favorevole. Il Pomigliano ha costantemente avuto in mano il “pallino” del gioco e s’è fatto vivo con pericolosità dalle parti di Micale in diverse cirocstanze. Nella ripresa le emozioni non sono mancate. Il Pomigliano è passato in vantaggio col neo entrato Romano (20’) autore di un perfetto tiro a “giro” che non ha lasciato scampo a Micale. Per i circa duecento supporter rossoneri al seguito, due minuti più tardi, quando Loiacono s’è fatto espellere per un inutile quanto sciocco fallo di reazione costringendo i compagni all’inferiorità numerica, lo sconforto iniziale per lo svantaggio s’è trasformato in disperazione. Anche perché in quella concitata manciata di minuti pure la sfida tra Gladiator e Bisceglie tornava  in parità (1-1) buttando il Foggia “fuori” dai giochi. Ma Agnelli e soci sospinti dal calore dei tifosi tiravano fuori orgoglio e forza d’animo e pure costretti in dieci uomini reagivano alla grande riuscendo a siglare il gol-qualificazione. Leonetti (35’) si catapultava sul preciso cross sul calcio di punizione di Agnelli e con forza, di testa superava Di Costanzo. Il Foggia ci provava ancora nel tentativo di conquistare il bottino pieno ed evitare ulteriori “sorprese”. Ma le notizie provenienti da Santa Maria Capua Vetere erano più che confortanti (Bisceglie sconfitto 3-1) e la contesa si chiudeva sull’1-1 e così Giglio e compagni potevano far festa sotto il settore ospiti.

CALCIO POMIGLIANO  - ACD FOGGIA 1 – 1

Marcatori:  20’ s.t. Romano, 35’ Leonetti.

Calcio Pomigliano: Di Costanzo 6, Loreto 6, Forino 6, Schioppa 6, Follera 6, Caiazzo 6, Festa  6 (41’ s.t. Izzo s.v.), De Rosa 6.5, La Cava 6, Panico 6.5, Eliani 6 (16’ s.t. Romano 6.5). A disposizione: Formisano, Piccirillo, Volpicelli,  Vitagliano, La Gatta. All.: Seno 6.

Acd Foggia: Micale 6, Tommaselli 6, Picascia 6, Agnelli 6.5, Loiacono 5, D’Angelo 6, Compierchio 5.5 (22’ s.t. Basta 6), Quinto 6 (39’ s.t. D’Ambrosio s.v.),  Giglio 6,  Agostinone 6 (31’ s.t. Palazzo 6), Leonetti 7. A disposizione: Mormile, Cassandro, Gentile, Coccia. All. Padalino 6.5.

Arbitro:  Vincenzo Fiorini di Frosinone 5.
1°Ass.:    Filippo Vona di Frosinone 5.
2°Ass.:   Pasquale Lombardo di Latina 5.

Note: Giornata estiva. Terreno in buone condizioni. Spettatori 1.500 circa. Ammoniti: Caiazzo, Romano, Schioppa, La Cava (P), (F). Espulso Loiacono 22’ s.t. per fallo di reazione verso un avversario. Angoli: 7 – 0 per il  Pomigliano. Recuperi: 1’ e 2’.

Nella foto l'esultanza di Leonetti, autore del gol dell'1-1

 

 




 
01/03/2020 - Foggia batte il Nardò 2 a 0 - Siamo ad un solo punto della capolista...
23/02/2020 - Foggia inesistente, battuto a Casarano (1-0) - La prova dei rossoneri...
16/02/2020 - Tre punti di rigore e il Foggia vede il Bitonto - Basta il penalty di...
09/02/2020 - Il Foggia c'è ed espugna lo Iacovone (0-1) - Il gol di El Ouazni...
02/02/2020 - Foggia-Cerignola un bel derby vinto dai rossoneri - Il contestato...
31/01/2020 - Felleca: Avanti con Ninni Corda fino alla fine - Si va avanti con il...
30/01/2020 - Pugno duro del Giudice sportivo a Ninni Corda - Intanto domenica allo...
26/01/2020 - Vince il Gravina con 2 reti contro il Foggia -
19/01/2020 - Foggia in “ripresa”: 2-0 e Nocerina al tappeto - Soltanto nella...
16/01/2020 - Foggia-Nocerima si giocherà a Porte Aperte - Accolto il ricorso del...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by