Stampa la Notizia

   

Cerimonia di piantumazione
Obiettivo: “Creare nel tempo un giardino delle meraviglie”

 

Foggia, 8 novembre 2022.

Una cerimonia di piantumazione si terrà giovedì 10 novembre 2022, alle ore 11.30, nell’area esterna della Biblioteca Regionale “la Magna Capitana” di Foggia.
Due alberi da frutto antichi e due ortensie saranno donati dall’ideatrice e organizzatrice della Mostra – Mercato Rose, Orti, Giardini e non solo…, Cinzia Cicolella.
Un Sorbus domestica e un Eriovotyca japonica, rispettivamente un Sorbo e un Nespolo del Giappone, saranno collocati nella zona antistante la Biblioteca, mentre due ortensie, Hydrangea paniculata phantom e Hydrangea arborescens lime rickey contribuiranno ad abbellire l’ingresso.
“Ha un duplice obiettivo questa donazione: realizzare nel tempo un vero e proprio giardino delle meraviglie, in un luogo simbolo della cultura del nostro territorio, piantando ogni anno un nuovo albero; rinsaldare la collaborazione tra la manifestazione florovivaistica e la Biblioteca”, precisa Cinzia Cicolella.
Presente alle prime due edizioni, infatti, la Biblioteca continuerà a sostenere questo evento di rilevanza nazionale, che all’arte del giardinaggio e alla difesa della natura, affianca la promozione del territorio e dell’artigianato, arricchendo il programma con conferenze, incontri di approfondimento e musica dal vivo.

“Il primo anno di questa manifestazione, ho avuto il piacere di parlare delle edizioni dantesche rare e di pregio custodite in Biblioteca, mentre insieme al Conservatorio ‘Umberto Giordano’ di Foggia, per la seconda edizione, abbiamo presentato il Fondo Bellucci, conservato nella Sezione Fondi Speciali”, sottolinea la Direttrice del Polo Biblio-Museale di Foggia Gabriella Berardi.
Questo rapporto di collaborazione, all’insegna della promozione del territorio e delle sue risorse naturali, paesaggistiche e culturali, sarà suggellato ogni anno attraverso la piantumazione di un albero in Biblioteca.
“Ho scelto due alberi da frutto antichi e rari per rimarcare quanto sia necessario difendere le tipicità dall’omologazione del mercato globale”, conclude Cicolella, precisando che la robustezza degli alberi antichi richiama alla memoria quella saggezza sapienziale che si costruisce solo sulle basi di una cultura ampia e priva di ogni pregiudizio da coltivare anche grazie alle biblioteche, che custodiscono la memoria collettiva di un territorio”.
Il Sorbus domestica e l’Eriovotyca Japonica provengono dai Vivai Spinelli di Sammichele di Bari, azienda agraria da quattro generazioni specializzata in alberi da frutto antichi e moderni, espositore della Mostra Mercato “Rose, Orti, Giardini e non solo...”.
Insieme alla Direttrice del Polo Biblio-Museale di Foggia Gabriella Berardi, alla cerimonia di piantumazione, interverrà Cinzia Cicollella, flower decorator, insegnante della scuola italiana d’arte floreale SIAF, fondatrice del Garden Club Amaryllis Foggia, mente e anima della kermesse florovivaistica.
N.B.: Considerato l’alto valore simbolico di questa iniziativa, la presenza di un rappresentante della vostra redazione sarebbe molto gradita e attesa.

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812