Stampa la Notizia

   

Le profezie di Fatima

 

    Nel 1917 a Fatima, in Portogallo, tre bambini affermarono di avere visto la Vergine Maria che confidò loro tre segreti riguardante il futuro. Il primo era una visione dell’inferno. Il secondo prediceva l’inizio della seconda guerra mondiale, che cominciò infatti 22 anni dopo. Il terzo segreto fu mandato al Papa in una busta sigillata che rimase chiusa in Vaticano fino al 1960, quando il plico fu aperto e letto da Papa Giovanni XXIII. Testimoni oculari dissero che durante la lettura il Papa quasi svenne. Forse riportava qualcosa di terribile che sarebbe accaduto?

Molte premonizioni si manifestano in forma di sogni che si ripetono una notte dopo l’altra finchè l’avvenimento non accade. Nel 1979 un impiegato dell’Ohio, U.S.A. ebbe lo stesso incubo per dieci notti di seguito: vedeva un DC-10 che si schiantava in fiamme sulla pista di un aeroporto. Pochi giorni dopo un incidente analogo si verificò all’aeroporto O’Hare di Chicago, causando la morte di 275 persone.

Spesso si sono fatti esperimenti di laboratorio per vedere se si può realmente predire il futuro. Nel corso di un esperimento fu usato un pannello con luci colorate che venivano accese e spente a caso. Gli esaminati dovevano indovinare quale luce si sarebbe accesa. Alcuni indovinavano spesso. Durante un altro esperimento, il sensitivo olandese Gerard Croiset, doveva immaginare la persona che in una sala di teatro si sarebbe seduta a un posto scelto in precedenza dal ricercatore. Croiset descrisse accuratamente la persona: altezza colore dei capelli, abiti e perfino avvenimenti della sua vita passata.

 

Emy Dell’Aquila

di Emy Dell'Aquila

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812