Stampa la Notizia

   

Joy Music Project on Broadway
Dopo due anni anni di STOP sul palco del Teatro del Fuoco per i bambini

 

Foggia, 11 maggio 2022.

Musica dal vivo, performance entusiasmanti, il Joy Music Project (JMP), dopo lo STOP della pandemia, ritorna sul
palco del Teatro del fuoco con un elettrizzante e travolgente viaggio nel musical, lunedì 23 maggio 2022.
Il JMP concerterà con l'energia che contraddistingue il gruppo, formato da coro e band, i capolavori senza tempo di un genere sempre amatissimo “Joy Music Project on Broadway” è il titolo dello spettacolo musicale di beneficenza a favore dell’associazione iFun ,
associazione di genitori di bambini autistici e bambini con disagio e disabilità psico-fisiche di Foggia e provincia, per sostenere interventi educativi e laboratori abilitanti nell'ambito del progetto iDO organizzato dall'ApS Arte fa re, in partenariato con IO FACCIO FUTURO spin off dell'Università di Foggia e con il sostegno del CSV Foggia.
Il Joy Music Project nasce nel 2017 da un workshop per coristi realizzato dall'ApS Arte Fa Re e offre un repertorio eterogeneo che spazia dal Classico, al Gospel, al Rock, alla musica Pop; la peculiarità del gruppo, oltre alla certosina
ricerca dei brani è rappresentata da arrangiamenti ad hoc.
Decisive sono state le collaborazioni con compositori, arrangiatori e professionisti della musica del territorio e non che hanno contribuito ad una maggiore definizione dell’identità e dell’originalità del noto gruppo musicale oltre ad una crescita professionale e musicale.
La serata sarà condotta da Lucia Melchiorre per IFUN e Altieri Clelia per Arte Fa Re
“Dopo due anni di inattività siamo contenti di salire sul palco per una giusta causa – racconta Clelia Altieri - Arte fare opera sul territorio da quasi 10 anni attraverso la cultura del saper fare e del fare bene, come la musica. La
musica, soprattutto oggi, fa bene e del bene. Abbiamo collaborato con diverse istituzioni pubbliche e private promuovendo diverse iniziative culturali, sociali e benefiche per bambini, famiglie vulnerabili, anziani, reparti
ospedalieri.”
“La pandemia ha riportato importanti ripercussioni sulle attività del terzo settore in particolare a quelle educative, creative e culturali, settori che influiscono sulla sfera economica, sociale, lavorativa e pertanto sul benessere, lasalute e l’inclusione delle persone. - racconta Valentina delle Fave, presidente dell’ApS Arte fa re – Per questo motivo siamo felici di sostenere e contribuire al progetto dell’associazione iFun con la quale condividiamo idee, missions euna buona sinergia. “
 

di Nicola Saracino

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812