Stampa la Notizia

   

‘La Terra’,
omaggio teatrale al coraggio di Giovanni Panunzio e Mario Nero

 

Foggia, 15 marzo 2022.

Il Teatro della Polvere di Foggia riapre le sue porte, dopo due anni di stop imposto dalla pandemia. I riflettori torneranno ad accendersi, sul palco di via Nicola Parisi, i prossimi sabato e domenica, 26 e 27 marzo, quando andrà in scena lo spettacolo ‘La Terra’, un'opera teatrale dedicata alle figure di Giovanni Panunzio e Mario Nero, al loro impegno civile e al loro coraggio. Lo spettacolo, scritto da Marcello Strinati, vedrà in scena due attori (Stefano Corsi e Stefano Tornese) e un musicista (Donato Bonfitto). La regia è di Corsi e Strinati.

“La terra contiene al suo interno due brevi monologhi su Mario Nero e Giovanni Panunzio, i due uomini che hanno portato, loro malgrado, al riconoscimento della criminalità foggiana come organizzazione mafiosa, nei primissimi anni ’90 del secolo scorso; due uomini ai quali siamo profondamente e idealmente legati”, spiega l’autore del testo, Marcello Strinati. “Con il solito approccio di rispetto e umiltà, dopo averlo fatto negli anni passati in vari teatri e in numerose scuole, grazie alla volontà dell’Associazione Panunzio, torniamo a raccontare la storia di questi due uomini, convinti che, a distanza di ormai tre decadi, possano fungere da esempio non solo per le nuove generazioni, ma per tutte, anche quelle che hanno dimenticato o fatto finta di dimenticare ciò che accadde all’epoca e che ancor oggi si reitera”, conclude.

di mg-frisaldi

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812