Stampa la Notizia

   

Bis di prestigio a “Fuori gli Autori”
Rosario “Ross” Pellecchia e Gabriele Romagnoli

 

Apricena, 7 luglio 2021.

“Il dolore funziona come il bluetooth: impiega un secondo a connettere due persone”. “Entrambi non avevano messo in conto la rotta del destino, capace di curve così decise che ogni desiderio si sarebbe perso nel retrovisore, nella coscienza”. Due frasi pescate da due libri differenti, due storie che, pur appartenendo a mondi lontani, in fondo, si somigliano. Rosario “Ross” Pellecchia e Gabriele Romagnoli: il bis ravvicinato della rassegna Fuori gli Autori è all’insegna di due personalità di prestigio della cultura italiana, il primo voce amatissima della radio italiana, conduttore storico di 105 Friends, il secondo famoso giornalista ed editorialista in grado, con la sua rubrica La prima cosa bella, di far sognare i lettori italiani. Giovedì 8 luglio, alle ore 19, nel chiostro all’aperto del Palazzo della Cultura di Apricena, Dj Ross Pellecchia presenta il suo sorprendente romanzo, Le balene mangiano da sole (Feltrinelli, 2021), aprendo la due-giorni della rassegna letteraria organizzata dal Polo Biblio-Museale di Foggia, dalla Provincia e dalla libreria Ubik, con il patrocinio della Regione Puglia e del Teatro Pubblico Pugliese. Venerdì 9 luglio, alle ore 19, tocca a Gabriele Romagnoli, attesissimo nel cortile all’aperto di Palazzo Dogana con il suo nuovo libro dal titolo Cosa faresti se (Feltrinelli, 2021). L’ingresso agli eventi è libero, fino a esaurimento posti. In caso di maltempo gli incontri avranno luogo al coperto.
 
Le balene mangiano da sole (Fandango, 2021). Bicicletta, musica nelle cuffie e via, verso la prossima consegna.
Napoletano ventitreenne trapiantato a Milano, Gennaro Di Nola detto Genny, di professione rider, si diverte a indovinare il tipo di persona che gli aprirà la porta in base al cibo che ha ordinato. Quei pochi secondi in cui sbircia nella vita degli altri, fermo sul loro zerbino, sono per lui una tentazione irresistibile, ed è difficile che sbagli a tracciare un profilo. Una sera però, contro ogni pronostico, incontra Luca: dodici anni, capelli a spazzola con un po’ di crestina, maglia del Napoli e un secchio grande di pollo fritto di Crispy World da mangiare da solo. La madre è uscita, il padre non c’è mai stato: è in un posto lontano a dar da mangiare alle balene, o almeno così gli è stato detto. Un’assenza che si riflette nei suoi occhi nerissimi e profondi, in cui Genny intuisce un dolore che li accomuna. Bastano poche battute perché il ragazzino riesca a convincerlo a entrare in casa per guardare insieme la Champions League in tv. Di partita in partita, nasce così un’amicizia tenera e un po’ surreale, nonostante la diffidenza iniziale della madre di Luca, restia a fidarsi di uno sconosciuto. Finché Luca annuncia di voler andare a Napoli con Genny. Sarà una grande avventura e, al tempo stesso, un salto nel passato. Per poter finalmente andare incontro al futuro. La storia tenera e avventurosa di due esistenze che si incrociano, per non separarsi più.


di Alessandro Galano

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812