Stampa la Notizia

   

FUMI E INCENDI DI CAMPAGNA
Ci sono indagini in corso. Stiamo verificando se ci siano materiali di plastica o polistirolo.

 

Apricena, 7 settembre 2020.

Raffica di incendi in provincia di Foggia. Dai Monti Dauni al Gargano. L’ultimo in ordine di tempo in agro di Apricena dove il sindaco Antonio Potenza, ormai stufo, ha postato un video di denuncia sui social. “L’agricoltura è la nostra mamma, la nostra ricchezza. Ma c’è qualche agricoltore che non ha ancora capito che il rispetto dell’ambiente viene prima di tutto. Ieri sera l’ennesimo incendio. Ci sono indagini in corso. Stiamo verificando se ci siano materiali di plastica o polistirolo. Si tratterebbe – spiega Potenza – di piantine di pomodori ormai secchi. Le stoppie possono essere incendiate ma è un’azione che va comunicata al Comune. Per ogni altro caso la legge parla chiaro, va tutto conferito e smaltito in appositi impianti. Questa mala abitudine va superata. Sono mortificato ma anche un po’ scocciato”. In queste ore, il sindaco ha firmato un’ordinanza che obbliga il proprietario di un suolo o un agricoltore ad impegnarsi entro 72 ore a smaltire il materiale come per legge. “Altrimenti multeremo pesantemente, non possiamo più respirare questi fumi tossici”.

Già a giugno scorso, Apricena rimase scossa da un grave incendio in un campo di via San Marco (foto in alto). In fiamme materiale plastico utilizzato in agricoltura. L’amministrazione comunale condannò con sdegno i responsabili di tale gesto “che definire vigliacchi e delinquenti è poco”, riportarono sulla pagina Facebook del Comune. In quella occasione l’amministrazione contattò l’ARPA Puglia e l’Asl per le verifiche del caso.

“Ma il problema – rimarca Potenza – è di tutta la provincia. Oggi tornando da Peschici ho visto sterpaglie che bruciavano nei pressi del Lago di Varano, in una zona bellissima”.

di A.P.

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812