Stampa la Notizia

   

“Percorsi”. Mostra diffusa in Capitanata
Inaugurazione giovedì 30 maggio h 18.30 c/o Sala Diomede – Museo Civico, Foggia.

 

Foggia, 24 maggio 2019.

Il maestro Salvatore Lovaglio torna ad esporre le sue opere e questa volta lo fa con “Percorsi”, la mostra diffusa nel territorio di Capitanata promossa e organizzata dall’Associazione Creo, in collaborazione con il Centro Studi Mecenate, la partecipazione di Mediterraneo è Cultura e il patrocinio di Regione Puglia, Comune di Foggia, Comune di Lucera, Diocesi  Lucera-Troia, Ufficio Diocesano per i Beni Culturali, Museo Ecclesiastico Diocesano.

Dopo “Racconti Intimisti” (Fideuram Private Banker, Foggia, 2018) e “Salvatore Lovaglio. Antologica” (galleria espositiva Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, 2017) il maestro sceglie di raccontare il suo percorso artistico e di vita con una mostra che tocca luoghi a lui molto cari.

Borgo San Giusto, dove Salvatore ha la “bottega”, uno spazio in cui prendono forma le sue opere e i suoi progetti; Troia, che gli ha dato i natali nel 1947; Lucera, città in cui ha scelto di vivere, pur continuando a fare su e giù con Milano; Foggia, che lo ha visto prima studente e poi professore all’Accademia di Belle Arti.

Tre città e un borgo, sei sedi per sei collezioni, due incontri con l’autore e un convivio. Alla scoperta della poliedricità di Lovaglio, pittore, scultore e incisore.

Si parte giovedì 30 maggio con l’inaugurazione, alla presenza dell’artista presso la Sala Diomede del Museo Civico di Foggia, a cui interverranno l’assessore alla Cultura Anna Paola Giuliani, il presidente dell’associazione Creo Angelo Pantaleo, il professore Gianfranco Piemontese, il filosofo Giuseppe Marrone e la presidentessa di Mediterraneo è Cultura Maria Del Vecchio. Fino al 13 giugno il Museo Civico ospiterà “Appunti di guerra”, ciclo di lavori di forte impatto emotivo con un esplicito riferimento alla serie di conflitti avvenuti nei Balcani, realizzati da Lovaglio tra il 1999 e il 2001. L’esposizione sarà visitabile dal martedì alla domenica (9.00-13.00), martedì e giovedì (16.00-19.00).

Sempre a Foggia al Palazzetto dell’Arte saranno esposte, dal 30 maggio al 13 giugno, le “Incisioni 2018-2019”, opere di grande formato. L’esposizione sarà visitabile nei seguenti orari: dal martedì alla domenica (9.00-13.00), martedì e giovedì (16.00-19.00).

“Percorsi” continua a Lucera con due esposizioni in due sedi. La Chiesa di Santa Maria delle Grazie alle Cammarelle ospiterà “Il corpo del sacro”, lavori nati da una riflessione del miracolo del latte di San Bernardo di Chiaravalle che sintetizzano il concetto della grazia Divina. Sabato 1° giugno alle 11.00 ci sarà l’inaugurazione con un incontro tra l’artista e Giuseppe Marrone. La mostra resterà aperta fino al 30 agosto e sarà visitabile tutti i giorni (18.00-21.00).

di Pop Corn

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812