Stampa la Notizia

   

La vita a rovescio, e....Tre romanzi da leggere

 

Carissimi,

i libri che consiglio questo mese sono tre romanzi interessanti, l’uno diverso dall’altro.

Il primo: La vita a rovescio, di Simona Baldelli, è la storia vera di una donna che già nel 700 ebbe il coraggio di seguire la propria natura. Caterina Vizzini a 14 anni sapeva di essere nata a rovescio perché amava le donne. Così decise di inventarsi un altro sé, trasformandosi in Giovanni Bordoni: nei panni di un uomo riuscì a riscoprire ruoli importanti nella società. E la domanda sorge spontanea; oggi giorno è cambiato qualcosa?

Il secondo: Morte di un maestro del Tè di YasushyInoue, è un classico orientale, un capolavoro letterario che ha ispirato un film con il mitico attore giapponese ToshiroMifune. C’è il ritrovamento di un manoscritto, l’indagine sul suicidio del maestro Senno Rikhiu, le violente lotte di potere tra i clan. Mentre impariamo i segreti della cerimonia del tè, intrecciata al potere della meditazione e del destino.

Il terzo:Il caffè delle donne di AnnO’Loughlin, narra di una piccola comunità dell’Irlanda, di un’antica dimora che cade a pezzi trasformata in un caffè e di due sorelle che covano lontano rancori che hanno completamente distrutto le loro vite. Ella e Roberta non si parlano da decenni e comunicano solo attraverso i bigliettini. Un dramma classico, con molti segreti e un gran finale.

di Giusy Carbonaro

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812