Stampa la Notizia

   

Unanimità per Positano e bretella ferroviaria
Passa invece a maggioranza il finanziamento all'AMGAS, con la estensione della opposizione

 

Foggia, 23 giugno 2015

Cambio di strategia del sindaco Landella.

Riunione della maggioranza, con la presenza  dei segretari di partiti, il giorno prima del Consiglio comunale, di oggi,  per affrontare i temi posti all’Ordine del Giorno e non avere sorprese,  con i tempi che corrono a Palazzo di Città.

Tutto tranquillo, quindi,   e si è proceduto alla discussione e alla approvazione dei tre punti all’accapo, come il Finanziamento del Comune alla Società comunale AMGAS SpA, a supporto dell’anticipata ristrutturazione del debito, della economicità aziendale e della acquisizione dei benefici riconosciuti dai creditori.

Un punto che ha trovato tutti d’accordo, maggioranza ed opposizione, oltre alla concessione del suolo cimiteriale al Padre del Caporal maggiore Francesco Saverio Positano, deceduto in Afghanistan in missione di pace, è la spinosa questione del ormai famigerato “baffo” ferroviario, che vedrebbe esclusa la Stazione di Foggia dai treni dell’alta velocità, decisi a non darla vinta alla RFI, alla Rete Ferroviaria Italiana.
E di non ridurre ad un museo la gloriosa stazione di Foggia di Piazza Vittorio Veneto.

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812