Stampa la Notizia

   

Piacevole atmosfera a Palazzo D’Auria Secondo
Ottimi piatti per ‘Una sintesi fra tradizione e cultura contemporanea’

 

Lucera, 11 aprile 2015.

Si è respirata un’atmosfera piacevole a Palazzo D’Auria Secondo che venerdì
10 aprile ha ospitato un doppio appuntamento. Si è partiti alle 19.00 con l’evento “Una sintesi fra
tradizione e cultura contemporanea”, che rientra nel progetto locale “Le locande dei Monti Dauni” e mira
a recuperare la dimensione tradizionale, sociale e culturale dell'enogastronomia pugliese e dei Monti
Dauni, dall’ospitalità all'accoglienza fino alla qualità del cibo.
A guidare i presenti alla scoperta dell’enogastronomia del territorio è stato il sommelier professionista
Franco Petrone. “Dobbiamo capire cosa mangiamo e cosa beviamo; non siamo più abituati a memorizzare
le sensazioni”, ha affermato Petrone che ha invitato i presenti a “risvegliare” i sensi, partendo dall’analisi
visiva e olfattiva del vino e del cibo. “Bisogna fare cultura in enogastronomia, ha sottolineato il sommelier, e usare nomi e aggettivi appropriati per le diverse sensazioni”. Come ad esempio, franco, netto e prevalente
riferendosi ai profumi.
Al momento formativo ha fatto seguito la degustazione: orecchiette di grano arso (del pastificio ‘Arte e
Sapori’ di Cerignola grazie alla collaborazione con il GAL Partner Piana del Tavoliere) con ricotta dura e
pomodorino; mozzarella di bufala campana di Manfredonia (de ‘La Sipontina’ grazie alla collaborazione dei presidi di produttori del Gal Partner Daunofantino). Il tutto accompagnato da vini locali a base di bombino bianco e nero di troia.
L’evento si è concluso con il concerto di Giorgio Conte - Cascina Piovanotto Tour. Ed è vero che
chiamarlo concerto sarebbe riduttivo perché si è trattato di un evento unico, all’interno del quale si sono fuse musica, poesia, ironia.
Il cantautore, sapientemente accompagnato da Bati Bertolio, versatile e abilissimo con tutti gli strumenti
(fisarmonica, pianoforte, Hammond e vibrando neon) e Alberto Parone, attento e preciso (batteria e basso
Palazzo D’Auria Secondo vocale), ha interpretato un mix di canzoni dell’ultimo album “Giorgio Conte 2014 cascina Piovanotto”.

di Danila Paradiso

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812