Stampa la Notizia

   

ARZANESE-MANFREDONIA-3-0
Altra disfatta per i sipontini, ora terzultimi. Continua la crisi del Manfredonia

 

Manfredonia, 3 ottobre 2014.

Continua la crisi del Manfredonia. Dopo la brutta batosta casalinga subita nel derby col Brindisi, arriva un’altra sconfitta con 3 gol di scarto e questa volta sul campo della modesta Arzanese, ultima in classifica e con soli 2 pareggi conquistati nelle prime 8 giornate.
Accade tutto nella ripresa. Longobardi sblocca il risultato al 50’, Barone chiude il match al 58’ e Figliolia cala il tris su penalty all’86’.
L’ambiente sipontino si fa ora più pesante, con la squadra scivolata al terzultimo posto a due soli punti dall’Arzanese penultimo.
Il prossimo avversario del Manfredonia sarà il Monopoli. Anche i baresi si trovano in zona playoff ed il derby si preannuncia di fondamentale importanza per i sipontini.

ARZANESE – MANFREDONIA – 3 – 0

RETI: 5’st Longobardi; 13’st Barone; 41’st Figliolia.

ARZANESE: Vigliotti; Pellini, Russo, Baratto, Savarise; Cavaliere, Gatta, Giacinti; Barone (28’st Navas), Longobardi (38’st Figliolia), Esposito (44’st Elefante). (Sollo, Schettini, Castaldo, Montagna, Cavaliere, Cavezza). Allenatore: Nutolo.

MANFREDONIA: Addario; Palumbo, Fiore (30’st Forte), Rizzi; Basta, Gentile C. (14’st Molenda), Gentile A., Coccia; De Vita (18’st Simonetti), Del Prete, La Porta. (Barcellona, Stajano, Vergori, Zaccaro, Franco, Valentino). Allenatore: Vadacca.

ARBITRO: Meloni di Carbonia (Pau di Cagliari – Madeddu di Ozieri).

NOTE: Ammoniti: Giacinti, Criscito e Vigliotti (A); Gentile e De Vita (M).

 

di Salvatore Melcarne

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812