Stampa la Notizia

   

Un fondo europeo per lo sviluppo regionale
13 milioni di euro per le Ferrovie del Gargano, fondi per la sua messa in sicurezza.

 

Foggia, 21 luglio 2014.

Un fondo europeo per  lo sviluppo regionale, rimodulato dall’assessorato  ai trasporti retto dall’Assessore, Gianni Giannini, prevede per le Ferrovie del Gargano, fondi per  la sua messa in sicurezza.
Le Ferrovie del Gargano essendo una rete autonoma, a scartamento metrico, non è obbligata per legge alle innovazioni tecnologiche di sicurezza, ma la Regione ne ha visto la necessità riservandole ben 13 milioni di euro per questa operazione.
80 sono i milioni messi a disposizione per le ferrovie pugliesi, dal Fondo europeo, 43 dei quali a disposizione delle Ferrovie dello Stato, 13 per la ferrotranviaria, 13 per le Ferrovie del Gargano e 6 milioni alle ferrovie Appule Lucane, queste ultime due sono reti autonome.
Intanto, l’Assessore ai trasporti Giannini ha anche reso noto che Aeroporti di Pulia, a seguito della richiesta avanzata dall’Agenzia del Turismo di Manfredonia, il collegamento Manfredonia  Aeroporto di Bari, in questo periodo estivo, sarà  diretto e rimarrà attivo fino al 14 ottobre prossimo.

Previsti collegamenti con Mattinata, Vieste, Rodi-Peschici.

 

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812