Stampa la Notizia

   

Longo: Convocazione Urgente Consiglio Comunale
Ritardi e le inadempienze nella soluzione dei problemi occupazionali

 

Foggia, 24 gennaio 2014.

Richiesta di convocazione urgente del consiglio comunale circa i ritardi e le inadempienze nella soluzione dei problemi occupazionali degli ex lavoratori di Foggia Servizi, Amica Gestione e agli addetti alla pubblica illuminazione.

I sottoscritti consiglieri comunali,
Premesso che:
- Nonostante riunioni, conferenze di servizi ,” tavoli tecnici”, consigli comunali, “promesse” vane e lungamente interlocutorie del Sindaco e della maggioranza di centrosinistra, gli ex lavoratori della “Foggia Servizi”, gli ex lavoratori di “Amica Gestione”  e gli ex lavoratori addetti alla pubblica illuminazione cittadina, ad oggi, si ritrovano senza lavoro, senza prospettive future e senza la possibilità di offrire a mogli e figli nessuna forma di sopravvivenza fisica e morale ;
- IL sindaco Mongelli, a dispetto di quanto pubblicamente afferma agli ex lavoratori delle disciolte società partecipate ed ai consiglieri comunali, tesse, al  buio ,la tela di una improbabile gara pubblica per la gestione delle pubbliche manutenzioni : gara, che al pari di quella bandita per la manutenzione del verde, rappresenterebbe il “baratro esistenziale” per tutti gli ex lavoratori;
- Il cosiddetto “tavolo tecnico” voluto ,recentemente, dall’intero consiglio comunale, si è risolto in un totale fallimento, in considerazione di comportamenti istituzionali poco corretti da parte dei dirigenti e del sindaco, tesi ad un sostanziale, prevenuto e preventivo rifiuto di tutte le proposte dei lavoratori;
- La decisione espressa dall’intero consiglio comunale di risolvere comunque l’annosa questione attraverso la riassunzione, a vario titolo, dell’intera platea storica degli ex lavoratori delle partecipate comunali è stata stravolta ed illegittimamente interpretata dalla burocrazia comunale e dal sindaco;
- A causa di tali incongruenze, contraddizioni e  tempi enormemente dilatati, tali da far intendere una sorta di strategia dell’amministrazione riconducibile al concetto di “stancaggio”, gli ex lavoratori sono stanchi ed esasperati dalla mancanza si risposte;
  
  chiedono

la convocazione urgente del consiglio comunale ,sul tema, entro i venti giorni previsti dalla legge,dal regolamento e dallo statuto comunale.
Foggia 23 gennaio 2014.

I consiglieri :
Primo firmatario : Bruno Longo

di Redazione

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812