Stampa la Notizia

   

I giovani e l'orientamento post scolastico
Un convegno organizzato dagli assessorati alla Formazione e alle politiche sociali

 

Foggia, 16 gennaio 2014.

Quello che un Paese avanzato non può permettersi è lo spreco di risorse umane. In particolare dei giovani, che rappresentano il futuro: un bene prezioso che stiamo perdendo e verso il quale la perdurante disattenzione e sottovalutazione da parte del mondo adulto finirà per diventare un vero punto critico.
Orientare, dunque, le ragazze e i ragazzi a scelte consapevoli dopo il diploma  non può più essere solo un doveroso impegno da parte delle istituzioni scolastiche, ma è una necessità, un’urgenza per il Paese.
Con questi presupposti si è svolto stamani  a Foggia, il Convegno su “I giovani e l’orientamento posto Scolastico”  organizzato dagli assessorati alla pubblica Istruzione e alle politiche sociali, retti da Marida Episcopo e Giusy Albano.
Insomma uno strumento per l’orientamento - rivolto ai giovani, ai genitori, agli insegnanti - per aiutare chi si trova a dover scegliere o consigliare come proseguire gli studi dopo la scuola.

 

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812