Stampa la Notizia

   

Arrestato il sindaco di Carlantino Dino D'Amelio
Avrebbe chiesto denaro per l'assegnazione di lavori pubblici

 

Foggia, 3 dicembre 2013.

I militari della Tenenza di Lucera hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Foggia, nei confronti del sindaco del comune di Carlantino, Ing. D’Amelio Dino per il reato di corruzione per induzione.
In particolare, l’attività investigativa permetteva di acquisire fonti di prova in ordine a condotte illecite perpetrate dal D’Amelio che si sarebbe fatto consegnare, da un imprenditore aggiudicatario di commesse per lavori pubblici, somme per circa 14.000 euro per finanziare uno spettacolo organizzato dal Comune nonché la sua campagna elettorale per le elezioni amministrative dell’anno 2010.

di Agostino Magaldi*

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812