Stampa la Notizia

   

La ricerca del luogo di Potere

 

Cari amici e amiche,

intorno a noi esistono dei luoghi di potere dove ognuno di noi può trovare delle soluzioni alle incombenze quotidiane o a problemi personali che hanno bisogno della nostra concentrazione. Questi luoghi di potere possono variare a seconda della situazione o dell’energia che deve essere usata per la risoluzione del caso. Possiamo trovare il nostro luogo di potere in diversi posti; se è possibile lo cercheremo nella natura: in montagna, al mare, o in qualche luogo solitario dove non ci sia nessuno che ci disturbi. In mancanza della possibilità di andare in un luogo di potere, altrettanto bene andrà il giardino di casa nostra, un albero particolare nel parco, una stanza che possiamo usare per costruire una ruota di medicina, un altare, dove poter mettere oggetti, pietre , cristalli che per noi diventano “sacri”, dove possiamo stare in raccoglimento, in meditazione o a fare le posture sacre.

 

 

LUOGO DI POTERE PERSONALE IN CASA

 

Scegliete un luogo in cui vi sentite a vostro agio e dove potete agire indisturbati. Le attività sciamaniche trascendono i limiti di tempo e spazio, quindi il luogo deve permettervi di restare isolati e completamente rilassati. L’aspetto e le dimensioni del posto non sono determinanti. L’unica cosa veramente importante è il vostro aspetto mentale non quello fisico, perciò potete usare un ripostiglio, una soffitta, un seminterrato, o quello di cui potete disporre, altrimenti andrà bene un angolo della vostra camera, o qualsiasi altro spazio che per un po’ di tempo non venga usato da altri membri della famiglia. Diventerà il vostro posto di potere personale semplicemente sintonizzandovi sulla vostra energia creatrice e caricandolo con la vostra intenzione in rituali che vi piacciano e che vi mettano in contatto con la fonte Divina di Energia e Luce. Sistemate il luogo di potere in modo da avere qualcosa dove sedervi e una adeguata superficie di lavoro dove scrivere. Alcuni esercizi richiedono che ci si sdrai sul pavimento, quindi cercate di avere abbastanza spazio per questo e tenete a portata di mano una coperta. Anche meditare insieme ad un bel quadro che riproduca un luogo della natura va bene. Così facendo avete creato la (Ruota della Medicina).

FUORI CASA:

Trovate un luogo immerso nella natura dove potervi rilassare senza essere interrotti o disturbati. Una radura tra gli alberi è l’ideale o se siete al mare un luogo appartato dove potrete concentrarvi sul rumore delle onde. Ma anche questo non è così importante, purché vi sentiate a vostro agio e che possiate mettervi in sintonia con l’ambiente. Se vivete in campagna allora avete molte possibilità di scelta, se vivete in città un parco può andare bene. Ora che avete definito il vostro luogo di potere e siete consapevoli della vostra ruota medicina per diventare sciamani, dovete prima di tutto diventare Cacciatori. Il Cacciatore/Sciamano è colui o colei che sa restare in attesa per “catturare” la preda, che non è una preda del mondo reale, ma del Mondo Spirituale. E’ più facile che i nostri sensi si sintonizzino con le energie sottili quando l’attività esterna non è al massimo. Il mattino presto per esempio è molto energetico. Anche il periodo intorno al tramonto, quando il sole che cala segnale che le attività esterne vanno riducendosi, la giornata lavorativa è ormai alle spalle, è un momento ottimo per lo sciamano.

Interessante vero? Io provero’ a costruire una ruota sciamanica e voi?

 

di Emy Dell’aquila

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812