Stampa la Notizia

   

Congresso Pdl. I giovani corrono da soli
Gioventù Italia, ha presentato il suo programma in una mozione

 

Foggia, 6 febbraio 2012.

Congresso provinciale del popolo della Libertà, i giovani del Pdl, dopo la riunione del Coordinamento, tenutosi a fine  gennaio, presso la sede provinciale di Via Gramsci, lamentano di non aver ricevuto nessuna attenzione dal loro partito.
Per questo motivo, “al congresso, la Giovane Italia dovrebbe correre da sola!”.
afferma Raffaele Di mauro il vice segretario nazionale e coordinatore del movimento giovanile del Popolo della Libertà di Capitanata.

Da  parte dei "baroni" del Polo della Libertà, fino a questo momento, non ci sono ancora candidature per la Segreteria Provinciale, Malgrado Mazzone parli di, sentito dire, di un interessamento da parte del consigliere regionale Leo Di Gioia, di candidarsi alla guida del partito di Angelino Alfano in Capitanata, mentre anche se in maniera "silenziosa", si affaccia la candidatura anche di Paolo Mongiello.
Ma c'è tempo fino ad una settimana prima della celebrazione che avverrà il 3-4 marzo prossimi,  a presentare ufficialmente la candidatura e le mozioni congressuali.
Ad oggi, gli unici ad aver avanzato una mozione programmatica sono stati i dirigenti di Giovane Italia, Raffaele Di Mauro, e il Presidente, Giandonato La Salandra.

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812