Stampa la Notizia

   

Agostinacchio spara a zero su Mongelli e la Giunta
Si adopererą per avere consensi per una mozione di sfiducia al primo cittadino foggiano.

 

Foggia, 3 febbraio 2011.

Spara a zero l'ex sindaco di Foggia, On. Paolo Agostinacchio, durante la sua conferenza stampa di stamani nella sala consiliare del Comune di Foggia, dopo il varo della Giunta Bis, dell'ing. Mongelli.
Una giunta che sancisce, dice Agostinacchio- di fatto la morte della politica qui a Foggia e dove prevale quella degli industriali.
Leggendo i nomi dei componenti la nuova Giunta, appare chiaro, in quasi tutti i componenti, conflitti di interessi, partendo da chi, rappresenta un gruppo di imprese che hanno un contenzioso con l'amministrazione Mongelli, per debiti non pagati.
Agsotinacchio,  ha avuto anche il conforto dei partiti della opposizione come la Puglia prima di Tutto, rappresentata da Lucio Ventura, passando per Mimmo Verile e da Prima Foggia, con il suo leader Bruno Longo.
Duro le considerazioni del responabile de La Destra di Capitanata, su un centrosinistra che ha lapidato quelle risorse che l'On. Agostinacchio durante le sue legislature ha lasciato nelle casse comunali. E chi dice il contrario- afferma- vaneggia e farnetica.
Agostinacchio a chiusura della sua conferenza ha annunciato che si prodigherą, per raggiungere adesioni per presentare  una mozione di sfiducia per il sindaco Mongelli.

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812