Stampa la Notizia

   

Piemontese:Sindaco fai la Giunta in 48-72 ore o...
L'ultimatum del Presidente del Consiglio, siluarto nell'incarico ad Assessore al Bilancio

 

Foggia, 30 gennaio 2012.

"Il sindaco componga in 48-72 ore una Giunta ricca di competenze e qualitą".
Quasi una minaccia quella che il Presidente del Consiglio comunale foggiano, rivolge al sindaco Mongelli, dopo la dichiarazione ufficiale del primo cittadino fatta pubblicamente, di tenere "fuori" dalla Giunta, quale Assessore al Bilancio e vice sindaco,  Raffaele Piemontese.
Piemontese, anche in qualitą di coordinatore della segreteria provinciale del PD, lancia questo messaggio di belligeranza, anche rivolto ai partners della sua coalizione di maggioranza, cominciando dal suo PD, che lo ha  lasciato solo, nel sostenere la sua candidatura ad Assessore e a Vice sindaco, incarico che il sindaco aveva gią reso pubblico sollecitato dall'On. Francesco Boccia economista del PD nazionale.
Un inizio settimana quindi incandescente.
L'ultimatum scadrebbe proprio oggi, ed i problemi oltre a quelli della verifica sono tanti, dall'AMICA, al Pug, dalla riorganizzazione dei servizi pubblici locali,  al completamento del Teatro Umberto Giordano, come ha suggerito  per non dire minacciato, all'ingegnere il suo presidente del Consiglio.
Vittoria quindi gridono gli alleati, dall'Unione di Capitanata, che insiste per l'incarico di vice sindaco, al PSI, come ai dissidenti, per avere costretto il primo cittadino a fare un passo indietro e far valere quelle regole dettate nei primi incontri partiti-sindaco, per affrontare la verifica politica.
Ora i giochi si potranno concludere solo se vi saranno soluzioni  condivise, caso contrario si chiude qui l'esperienza amministrativa, non certamente facile, dell'ingegner Mongelli.

 

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812