Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Primo colpo esterno del Foggia: 1-2 a Viterbo
Ottima prova di carattere dei ragazzi di Mr Gallo. Garattoni e Di Pasquale a segno, da veri bomber


di Lino Mongiello

Viterbo, 30 ottobre 2022. 

Primo colpo esterno del Foggia sul campo della Viterbese (1-2). Dopo l’Andria, i rossoneri vincono anche il secondo scontro salvezza e scalano, finalmente, la classifica, rendendola meno penalizzante. Mister Gallo, nella conferenza pre gara,  l’aveva detto che non sarebbe stata una gara facile. Così come aveva detto che i suoi ragazzi l’avrebbero giocata per vincerla. E’ stato facile profeta l’allenatore del Foggia. Avendo azzeccato proprio tutto. La cura Gallo funziona e il Foggia in versione “operaia” vince ancora (terzo successo su quattro gare) e soprattutto dimostra di saper soffrire e di tirar fuori la zampata vincente. Dopo 45’ in cui i rossoneri hanno ben tenuto il campo, nella ripresa Mister Gallo ha osato “rischiare” ed è stato premiato. L’inserimento di Peralta ha sicuramente dato quel peso in più in chiave offensiva, magari concedendo qualcosa in fase di ripiegamento. Ma è andata bene e i tre punti incamerati sono oro puro. Passando alla gara, il Foggia è sceso in campo con l’affidabile 3-5-2. Rispetto alla gara precedente c’è il rientro di Vuthaj al posto dell’infortunato D’Ursi e a far coppia con l’attaccante albanese è preferito Tonin. In difesa, all’ultimo momento, deve rinunciare a Malomo ed è sostituito da Di Pasquale al quale è affidata la fascia da capitano. Pronti via e le due squadre mostrano di volersela giocare a viso aperto. La manovra è abbastanza piacevole e anche il ritmo è abbastanza sostenuto. La prima occasione è per il Foggia col colpo di testa di Di Noia (11’) ma Ricci, sulla linea di porta, sventa la minaccia. Non sta a guardare la Viterbese e, sul cross di Rodio, non c’è la puntualità di  Mbaye  (13’). Non ci si annoia. Sull’altro fronte , il diagonale di Vuthaj (14’) è sotto il controllo dell’ex Fumagalli. La palla staziona prevalentemente a centrocampo e le difese, dopo qualche incertezza nelle fasi iniziali, ora fanno buona guardia. Il Foggia sembra crederci di più e si rende pericoloso ancora con i calci piazzati. Costa (30’) spedisce la sfera poco distante dal palo più lontano.  E un errore di valutazione di Di Pasquale potrebbe costar caro. Infatti Megelaitis (42’) da buona posizione manda il pallone sul fondo. Nell’ultimo giro di lancette è Fumagalli a negare la gioia del gol a Petermann, volando alla sua destra a sventare il pericolo. Nella ripresa non c’è l’acciaccato Di Noia, rimpiazzato da Peralta.  Il Foggia adesso è più determinato ed alza i giri del suo motore. La Viterbese è costretta a rinculare all’indietro e al Foggia bastano pochi minuti per passare  in vantaggio al termine di un’azione davvero brillante. Peralta, servito  in area da Costa, si libera con il “sombrero” di Marenco e calcia a rete. Fumagalli d’istinto respinge e, sulla ribattuta, Garattoni (8’) in semirovesciata spedisce la sfera in rete. Il vantaggio dei rossoneri dura poco. La Viterbese effettua due cambi per tentare di acciuffare il pari. E lo coglie con Marotta (13’), con il Foggia  momentaneamente in dieci perché Sciacca è fuori dal rettangolo di gioco, che approfitta di una distrazione della retroguardia rossonera per infilare nella porta difesa da Nobile. Sull’1-1 saltano gli schemi e ambedue le squadre provano a far propria l’intera posta. Il Foggia però è tecnicamente più valido e conduce i giochi. Il cross di Frigerio + preciso per la testa di Ogunseye (33’) ma Fumagalli sventa il pericolo deviando la sfera in angolo. Dalla battuta del corner, il tiro di Petermann , deviato da un difensore, consente a Vuthaj di trovarsi a tu per tu con Fumagalli. L’ennesima deviazione del portierone della Viterbese fa trovare la palla sui piedi di Di Pasquale che può spingerla in rete. Col Foggia ancora avanti, la Viterbese  si proietta tutta all’attacco per provare ancora a pareggiare e, per il Foggia, si aprono varchi immensi per poter mettere  a segno il gol del definitivo  ko.  Ma a Petermann (41’) su punizione c’è ancora l’ottimo  Fumagalli a dire di no. Poi Frigerio (47’) ben servito da Vuthaj non riesce a chiudere imitato da Vuthaj e Oguinseye (49’ e 50’). Per loro fortuna  la difesa, sia pur a fatica, regge e i tre punti restano in saccoccia rossonera.

VITERBESE-FOGGIA 1-2

VITERBESE (3-5-2): Fumagalli 6.5; Marenco 5.5, Ricci 6, Monteagudo 6; Nesta 5.5 (12’ st Andreis 6), Mbaye 5.5 (12’ st Pavlev 6), Megelaitis 6, Rodio 6 (35’ st D’Uffizi sv), Mungo 6 (41’ st Di Cairano sv); Marotta 6, Polidori 5.5. In panchina: Bisogno, Sorrini, Santoni, Semenzato, Riggio, Manarelli, Aromatario, Simonelli. Allenatore: Filippi 5.5.

FOGGIA (3-5-2): Nobile 6; Sciacca 6, Di Pasquale 6.5,  Rizzo 6; Garattoni 7, Frigerio 6, Petermann 6.5, Di Noia 6 (1’ st Peralta 6.5), Costa 7; Tonin 6 (22’ st Ogunseye 6.5), Vuthaj 6. In panchina: Illuzzi, Dalmasso, Schenetti, Chierico, Leo, Peschetola, Nicolao, Iacoponi, Odjer. All.: Gallo 7.

ARBITRO: Maggio di Lodi 6.

RETI:  8’ st  Garattoni, 13’ Marotta, 33’ Di Pasquale. 

NOTE: cielo sereno. Spettatori 1.500 circa. Ammoniti:  Fumagalli, Sciacca, Megelaitis, Ogunseye. Angoli: 6-2 per il Foggia. Recupero: 2’, 6’.

Nella foto il gol di Garattoni

 

 




 
30/11/2022 - Gol di Petermann, Messina ko - Solo nella ripresa, dopo un errore...
27/11/2022 - IL FOGGIA PAREGGIA CON IL MONTEROSI -
20/11/2022 - Foggia, scivolone e derby al Cerignola (2-3) - Non basta il doppio...
13/11/2022 - Il Foggia vola anche a Monopoli (0-2) - Vittoria schiacciante dei...
07/11/2022 - Foggia, un pari (1-1) stretto con l'Avellino - I rossoneri...
30/10/2022 - Primo colpo esterno del Foggia: 1-2 a Viterbo - Ottima prova di...
22/10/2022 - Tre gol in 20' e l'Andria va ko (3-1) - Primo tempo da dimenticare ma...
18/10/2022 - Un buon pari a Castellammare di Stabia (1-1) - Gara dominata dai...
15/10/2022 - Risorge il Foggia: sconfitto il Crotone capolista - Tre punti...
08/10/2022 - Altro scivolone a Pagani (2-0) e ultimo posto - Il Foggia è...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by