Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Foggia, occasione sciupata. 1-1 a Campobasso
Rossoneri più incisivi nei primi 45' si fanno rimontare nella ripresa da un coriaceo Campobasso


di Lino Mongiello

Campobasso, 21 novembre 2021.

Un Foggia ancora in versione double-face torna a casa dalla trasferta di Campobasso (1-1) con un solo punto. Dopo una convincente prima frazione, i rossoneri prestano il fianco nella ripresa e consentono ad un Campobasso non proprio trascendentale, di pareggiare i conti e, addirittura di sfiorare il clamoroso sorpasso. Zeman ha gli uomini contati, è vero, ma un cambio di  atteggiamento così repentino, non è concepibile. Troppi sono stati i passaggi a vuoto dei secondi 45’. Evidentemente, si riteneva di aver già portato a casa i tre punti e non è stata presa in considerazione la possibilità che il Campobasso, non avendo nulla da perdere,  potesse giocarsi il tutto per tutto. Nel calcio, è risaputo, occorre rimanere sempre concentrati e non concedersi distrazioni. Nell’occasione del gol del pari della formazione molisana, il Foggia s’è lasciato sorprendere. Bisognerà “crescere” soprattutto sotto questo aspetto se si vorrò entra a far parte delle principali protagoniste del torneo. Come detto Zeman ha ancora gli uomini contati. Recupera Nicoletti ma Curcio è out per squalifica. A sorpresa il tecnico boemo estrare dal cilindro la soluzione  Martino a comporre il tridente offensivo con Tuzzo e Ferrante. L’undici rossonero appare sin dalle prime battute piuttosto “quadrato” e ben disposto. Ed assume immediatamente le redini del gioco. A comandare nella linea mediana sono i rossoneri che tessono buone trame di gioco. Si vede pure un Foggia con più gamba sempre primo ad arrivare sul pallone. La prima opportunità è di marca rossonera ma Ferrante (5’) di testa non inquadra la porta. La  difesa si concede un paio di sbavature che potrebbero costar care ma Garattoni fa buona guardia e pone rimedio. Col Foggia bravo a coprire ogni zona del campo e a far pressing, arriva il gol del vantaggio. Nicoletti dalla sinistra mette al centro per la rasoiata vincente di Ferrante (23’) che non lascia scampo a Raccichini. Il Campobasso accusa il colpo e stenta a organizzarsi. Il Foggia non approfitta per piazzare immediatamente il colpo dello 0-2. Intanto si fa male Alastra ed entra Volpe. Soltanto nel finale si rivede pericolosamente in avanti il Foggia. Garofalo (44’), su servizio di Garattoni, non riesce a spedire la palla in rete. Nella ripresa il Campobasso rompe gli indugi e si ripresenta in campo con maggior vigore. Petermann perde inopportunamente palla e consente ai padroni di casa di affondare i colpi. Liguori (2’), con un gran tiro, sorprende Volpe sul suo palo. Ora è il Foggia ad accusare il colpo e deve fare i conti con un determinato Campobasso, anche se è Garattoni (8’) a sfiorare la marcatura. Il Campobasso reagisce ancora con veemenza e mette in seria difficoltà la retroguardia rossonera che ora “balla”. Rossetti e Vitale (14’ e 15’) hanno la palla del sorpasso ma non ne approfittano. Con le squadre allungate e con gli schemi ormai completamente saltati, tutto potrebbe accadere. Fino al 93’ l’unica nota di rilievo è l’espulsione per doppia ammonizione di Di Pasquale che cintura un avversario che lo salta in velocità. Stringe i denti il Foggia ma anche il Campobasso non ha più la forza per provare a vincere il match. Finisce in parità ma il Foggia avrebbe potuto senz’altro portare a casa i tre punti.

CAMPOBASSO – FOGGIA 1-1  

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini 6; Fabriani 6, Sbardella 5 (36’ st Martino sv), Dalmazzi 5.5, Magri 6; Pace 5.5 (16’ st Vanzan 6), Ladu 5.5 (16’ st Giunta 6), Persia 5.5 (25’ st Tenkorang 6); Rossetti 5.5 (36’ st Parigi sv), Liguori 6.5, Vitali 6. In panchina: Zamarion, Coco, Nacci, Emmausso, De Biase. Allenatore: Cudini 6.

FOGGIA (4-3-3): Alastra 6 (34’ pt Volpe 5.5); Garattoni 6, Sciacca 6, Di Pasquale 6, Nicoletti 6 (30’ st Rizzo Pinna sv); Garofalo 5.5 (17’ st  Ballarini 5), Petermann 5.5, Gallo 6 (30’ st Di Jenno 5.5); Martino 5.5, Ferrante 6, Tuzzo  5.5 (17’ st Merkaj 5). In panchina: Maselli, Vigolo, Girasole. Allenatore: Zeman 6.

ARBITRO: Panettella di Gallarate 6.

RETI: 23’ pt Ferrante, 2’ st Liguori.

NOTE: Terreno in buone condizioni. Spettatori 4.000 circa. Espulso al 47’ st Di Pasquale per doppia ammonizione. Ammoniti:  Rossetti, Persia, Garofalo,  Ladu, Nicoletti, Sbardella, Liguori.  Angoli: 3-3. Recupero: 1', 3'.

Nella foto il gol di Ferrante

 

 




 
28/11/2021 - Foggia dilagante: 5-2 alla Vibonese - Gioco e gol allo Zaccheria. Sul...
21/11/2021 - Foggia, occasione sciupata. 1-1 a Campobasso - Rossoneri più incisivi...
14/11/2021 - Foggia indomabile ! Rimonta e Catania ko (1-2) - Rossoneri...
07/11/2021 - Il Foggia batte 3 colpi ed affonda la Paganese - La prodezza di...
03/11/2021 - In Coppa brinda la Fidelis Andria (2-3) - Non bastano i due eurogol...
30/10/2021 - Un guizzo di Di Pasquale salva il Foggia a Picerno - Primi 45' dei...
24/10/2021 - Petermann pareggia i conti col Taranto - La gara dei rossoneri è in...
20/10/2021 - Un bel Foggia strozza la corsa dei galletti (1-1) - Al San Nicola la...
17/10/2021 - Ferrante-gol e il Foggia supera il Monopoli - Il quarto gol...
10/10/2021 - Foggia, che batosta ! - Passo indietro dei rossoneri.Due grossolani...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by