Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Si ferma a Catania la serie positiva del Foggia
Si ferma a sette risultati utili la serie rossonera. Dell'Agnello ancora a segno ma non basta


di Lino Mongiello

Catania, 17 gennaio 2021.

Il Massimino di Catania si conferma un terreno ostico al Foggia che ferma la serie positiva dopo sette risultati utili consecutivi. Il 2-1 finale lascia qualche rammarico alla formazione pugliese che, tutto sommato, al di là dei due gravi e soliti errori della difesa, ha ben tenuto il campo e non ha fatto evidenziare grosse differenze di valori in campo. Nonostante i diversi costi sostenuti per allestire le rose a disposizione dei rispettivi tecnici. Ovviamente il Catania, reduce da una cocente sconfitta sul campo della Casertana, aveva l’obbligo di riscattarsi immediatamente davanti al neo proprietario del club. Il Foggia, dall’altro canto, con l’invidiabile posizione di classifica raggiunto, poteva giocarsela senza particolari affanni. E la squadra di Mister Marchionni, al di là delle decisive disattenzioni, non ha affatto sfigurato. All’assenza pesante di Del Prete, s’è aggiunta quella di Rocca e ben è noto quanto siano importanti le due pedine nello scacchiere rossonero. Che non abbia disputato uno dei migliori match è indubbio ma i ragazzi hanno messo in campo sempre il solito ardore e voglia di lottare. Poi gli episodi, purtroppo, possono premiare o condannare. Stavolta è andata male e non bisogna fasciarsi la testa ma rivedere gli errori commessi e lavorare per poterli eliminare e raggiungere al più presto l’obiettivo salvezza che forse è stato dimenticato. Nell’undici iniziale Di Jenno è in panchina rimpiazzato da Cardamone, mentre ritrova la maglia da titolare anche Kalombo. In attacco Dell’Agnello è preferito a D’Andrea. Il Catania ha motivazioni importanti e parte bene. Il timoroso Foggia è costretto a subire le iniziative degli etnei e resiste a fatica. In chiave offensiva la compagine di casa è ben assortita e tecnicamente molto valida. Il Foggia prova a difendersi con ordine e a cercare la ripartenza buona ma i padroni di casa cercano e trovano subito il vantaggio. Ci provano una prima volta con Silvestri (7’) con un gran tiro al volo che si spegne sull’esterno della rete. E al secondo tentativo sbloccano il risultato. Dall’Oglio (14’), è “dimenticato” al centro dell’area ed ha il tempo necessario per battere Fumagalli che, a dir la verità sfiora la palla  ma non basta ad evitare il gol. Il Foggia è frastornato ed è costretto a subire le iniziative avversarie. Il Catania preme con insistenza ed accumula calci d’angolo, peraltro improduttivi e potrebbe raddoppiare con Calapai (36’) il cui colpo di testa impegna ancora Fumagalli. Alza la cresta il Foggia e in pochi minuti prova a impensierire  Confente. Si infortuna Rocca e, nell’attesa di poter effettuare il cambio, sul cross di Dell’Agnello non ci arrivano né Curcio né Garofalo. L’azione però da convinzione ai rossoneri che prima del duplice fischio del Sig. Gualtieri agguantano il pari. Curcio, dalla battuta d’angolo, serve per lo stacco di testa, perfetto e vincente di Dell’Agnello (46’) ed è parità. Si torna negli spogliatoi convinti di poter giocarsela alla pari e, alla ripresa delle ostilità, Marchionni manda in campo Germinio e Di Jenno per Galeotafiore e Cardamone. Le mosse potrebbero sembrare buone per correggere la difesa. Ma non è così. Al primo affondo il Catania ritrova il vantaggio. Russotto verticalizza per Piccolo (6’) che trasforma l’assist in rete con un diagonale velenoso, anticipando Germinio che, evidentemente, credeva di essere ancora in panchina. Stavolta il Foggia accusa molto di più il colpo e non riesce a reagire. Piccolo (12’) ci prova ancora su calcio di punizione e costringe Fumagalli a rifugiarsi in angolo. L’unico tentativo degli ospiti è del solito Curcio (17’). Il tiro dai venticinque metri trova pronto Confente alla deviazione in angolo. I minuti trascorrono e  il Foggia, nonostante i cambi,  non riesce a pungere.  Protesta anche per la mancata concessione di un calcio di rigore per una vistosa trattenuta in area ai danni di Anelli (27’). Il Catania senza particolari affanni  riesce ad amministrare la gara e sfiora il tris con Calapai (36’). Si gioca fino al 94’ senza ulteriori emozioni e adesso occorre riprendersi immediatamente per ridar fiato alla classifica.

CATANIA -  FOGGIA 2-1

RETI: 14’pt Dall’Oglio. 46’ Dell’Agnello, 6’ st Piccolo.

CATANIA (3-4-3): Confente 6; Sales 6, Silvestri 5.5, Tonucci 6; Calapai 6, Welbeck 5.5, Dall’Oglio 6 (21’ st Manneh 6), Zanchi  6 (21’ st Biondi 6); Piccolo 6.5 (42’ st Izco sv), Saraò 6 (35’ st Reginaldo sv), Russotto 6 (21’ st Rosaia 6). In panchina: Martinez, Moce, Claiton, Pellegrini, Albertini, Maldonado, Vrikkis. Allenatore: Raffaele 6.5.

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli 6.5; Anelli 6, Gavazzi 6, Galeotafiore 5.5 (1’ st Germinio 5); Kalombo 5.5, Garofalo 6 (23’ st Morrone 6), Salvi 6 (40’ st Raggio Garibaldi sv), Rocca 6 (40’ pt D’Andrea 6), Cardamone 6 (1’ st Di Jenno 5.5); Curcio 5.5, Dell’Agnello 6.5. In panchina: Vitali, Lucarelli, Pompa, Di Masi, Agostinone, Moreschini, Aramini.  Allenatore: Marchionni 6.

ARBITRO: Gualtieri di Asti 5.5.

NOTE: cielo nuvoloso, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Salvi, Saraò, Kalombo, Dell’Agnello, D’Andrea, Sales. Angoli: 6-3. Recupero: 1', 4'. Partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti Covid.

Nella foto l'1-1 di Dell'Agnello

 

 




 
27/02/2021 - Foggia, vergognati ! Il Bari fa suo il derby - Con una prova...
21/02/2021 - La Ternana è già da B e s'impone facile (0-2) - Il divario tecnico...
17/02/2021 - L'Avellino asfalta il Foggia (4-0) - Rossoneri spenti e senza...
13/02/2021 - Il Catanzaro s'impone allo Zaccheria (0-2) - I rossoneri, decimati...
07/02/2021 - Vince il Foggia, di Potenza (0-1) - Sesto successo esterno per i...
02/02/2021 - Foggia - Teramo, uno scialbo 0-0 - Deludente e noioso il match tra le...
30/01/2021 - Foggia sprecone: 1-0 alla Casertana - I rossoneri colgono il primo...
24/01/2021 - Pareggio senza gol nel derby di Bisceglie - I rossoneri dominano la...
17/01/2021 - Si ferma a Catania la serie positiva del Foggia - Si ferma a sette...
11/01/2021 - Foggia un pari d'oro con la Juve Stabia (1-1) - Nel finale il colpo...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by