Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Foggia un pari d'oro con la Juve Stabia (1-1)
Nel finale il colpo magico di Dell'Agnello regala il pari ai suoi e Super Fumagalli oscura Romero.


di Lino Mongiello

Foggia, 11 gennaio 2021.

La rasoiata del neo entrato Dell’Agnello (41’) evita al Foggia lo stop interno con la Juve Stabia e consente di proseguire la striscia di risultati positivi. La sosta, evidentemente ha giocato un brutto scherzo ai rossoneri, apparsi la controfigura della bella e pimpante che aveva nel suo carniere ben quattro vittorie consecutive nei precedenti match. La squadra è apparsa stanca e imballata e di fronte c’era anche l’ostica Juve Stabia dell’ex Pasquale Padalino che, soprattutto nella prima frazione, ha messo in seria difficoltà Gavazzi e compagni. Il collaudato “undici” di Marchionni, “orfano” dello squalificato Kalombo e sostituito da Germinio, ha perso dopo pochi minuti anche Del Prete e questo ha sconvolto i piani del tecnico rossonero. Di Masi ha cercato di arginare le folate di Rizzo ma proprio da quella parte sono giunti i maggiori pericoli grazie ai precisi cross di Rizzo. C’è voluto un colpo di reni di super Fumagalli a  strozzare in gola l’urlo del gol al gigante Romero (14’). E pochi minuti più tardi il diagonale di Fantacci (17’) è schizzato poco distante dal palo alla destra di Fumagalli. Al Foggia è andata bene così. Sullo 0-0 si è tornati nello spogliatoio con Marchionni visibilmente contrariato e per niente soddisfatto della prova dei suoi ragazzi. Ma alla ripresa delle ostilità le cose sono cambiate. Il Foggia oltre a cambiare maglia ha cambiato anche atteggiamento. Determinato e concentrato, ha costretto la Juve Stabia ad indietreggiare e a perdere la spavalderia che l’aveva contraddistinta nella prima parte. Sembrava che da un momento all’altro i rossoneri potessero colpire ed invece, alla Juve Stabia veniva accordato un calcio di rigore molto generoso per un lieve contatto tra il “piccolo” Di Jenno e il “lungagnone” Romero (16’). Berardocco (17’) non si lasciava sfuggire l’occasione per siglare il gol dello 0-1. Sulle ali dell’entusiasmo delle vespe, toccava ancora a Fumagalli negare il gol del definitivo ko sempre a Romero (22’), abile nel gioco aereo tanto quanto nel lasciarsi cadere con facilità al minimo contatto. Il Foggia provava a spingere con la forza della disperazione ma Tomei non correva rischi. A Marchionni non restava che provare ad inserire forze fresche e a -6’ dal novantesimo inseriva Morrone, Garofalo e Dell’Agnello per gli esausti Salvi, D’Andrea e Curcio. Proprio Del’Agnello (41’) si avventava sulla sfera respinta da un difensore e la  scaraventava alle spalle dell’esterrefatto Tomei, riportando il risultato in parità. Una “leggerezza” di Gavazzi concedeva a Romero (48’) la possibilità di siglare il gol vittoria ma, ancora una volta Super Fumagalli lo ipnotizzava, gli respingeva la conclusione e salvava il prezioso pareggio.

FOGGIA-JUVE STABIA 1-1

FOGGIA (3-5-1-1): Fumagalli 7; Anelli 6, Gavazzi 5.5, Germinio 6; Del Prete sv (8’ pt Di Masi 6), Vitale 6 (26’ st Balde), Salvi 6 (39’ st Morrone sv), Rocca 6, Di Jenno 6; Curcio 6 (39’ st Dell’Agnello 6); D’Andrea 5.5 (39’ st Garofalo sv). In panchina: Vitali, Galeotafiore, Raggio Garibaldi, Agostinone, Lucarelli, Pompa, Cardamone.  Allenatore: Marchionni 6.5.

JUVE STABIA  (4-3-3): Tomei 6; Garattoni 6.5, Troest 6, Allievi 6, Rizzo 6.5; Vallocchia 6 (39’ st Codromaz sv), Berardocco 6, Mastalli 6 (9’ st Scaccabarozzi 6); Fantacci 6 (32’ st Golfo sv), Romero 6, Orlando 6 (39’ st Ripa sv). In panchina: Lazzari, Russo, Guarracino, Oliva. Allenatore: Padalino 6.5.

ARBITRO: Colombo di Como 5.5.

RETI: 17’ st  Berardocco (rig.), 41’ Dell’Agnello.

NOTE: serata fredda, terreno pesante. Ammoniti: Vallocchia, Di Jenno, Garattoni, Fumagalli, Berardocco. Angoli: 2-4. Recupero: 1', 4'. Partita giocata a porte chiuse nel rispetto del protocollo anti Covid.

Nella foto la prodezza di Dell'Agnello

 

 




 
27/02/2021 - Foggia, vergognati ! Il Bari fa suo il derby - Con una prova...
21/02/2021 - La Ternana è già da B e s'impone facile (0-2) - Il divario tecnico...
17/02/2021 - L'Avellino asfalta il Foggia (4-0) - Rossoneri spenti e senza...
13/02/2021 - Il Catanzaro s'impone allo Zaccheria (0-2) - I rossoneri, decimati...
07/02/2021 - Vince il Foggia, di Potenza (0-1) - Sesto successo esterno per i...
02/02/2021 - Foggia - Teramo, uno scialbo 0-0 - Deludente e noioso il match tra le...
30/01/2021 - Foggia sprecone: 1-0 alla Casertana - I rossoneri colgono il primo...
24/01/2021 - Pareggio senza gol nel derby di Bisceglie - I rossoneri dominano la...
17/01/2021 - Si ferma a Catania la serie positiva del Foggia - Si ferma a sette...
11/01/2021 - Foggia un pari d'oro con la Juve Stabia (1-1) - Nel finale il colpo...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by