Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Festival Giornalisti Mediterraneo


di Rosaria Bianco

Otranto (LE), 3 giugno 2022.

 Completata la rosa dei premiati della XIV edizione del Festival dei Giornalisti del Mediterraneo che si terrà a Otranto dal 7 al 10 settembre prossimi. Nomi prestigiosi del sistema dell’informazione e della giustizia, che nella serata conclusiva, sabato 10 settembre, riceveranno sul palco di Porta Alfonsina il Premio “Caravella del Mediterraneo”.
A rappresentare la lotta incessante contro le mafie e la criminalità organizzata, da sempre tema caro alla rassegna, sarà il giudice Federico Cafiero de Raho, Procuratore Nazionale Antimafia dal novembre 2017 al febbraio 2022, uno dei magistrati che ha smantellato il clan dei Casalesi in Campania.
Sul fronte dell’informazione invece, quest’anno il Premio Caravella sarà consegnato alle inviate di guerra in questi mesi impegnate a raccontare il fronte ucraino Gabriella Simoni, Studio Aperto e Stefania Battistini,Tg1 Rai; a Paolo Ruffini, Prefetto del dicastero per la comunicazione della Santa Sede, primo laico a capo di un dicastero del Vaticano; ad Andrea Scanzi, Il Fatto Quotidiano; a Luca Telese, La7; a Giuseppe Brindisi, conduttore di Zona Bianca, Rete4 e a Renato Piccoli, Tgr Rai Puglia.
Fra le novità della XIV edizione del Festival, si segnala la media partnership con Vatican News e Radio Vaticana.
 
 “Anche quest’anno il programma che sta prendendo forma e le personalità che saranno premiate ribadiscono lo spessore qualitativo di un’iniziativa che riesce a bilanciare la serietà dei temi e del dibattito pubblico con la promozione territoriale di Otranto e della Puglia, che si confermano palcoscenico ideale per promuovere il dialogo”, il commento del primo cittadino di Otranto, Pierpaolo Cariddi.
 
“Siamo molto emozionati per questa edizione, che consideriamo speciale ma anche molto delicata, a causa di ciò che sta accadendo accanto a noi. La rosa dei premiati, per il profilo altissimo delle personalità che riceveranno il Caravella, ci conferma ancora una volta che il lavoro di squadra è sempre il migliore e ci sprona ad essere sempre più ambiziosi nel voler alzare l’asticella della qualità”, aggiunge Tommaso Forte, giornalista ed event manager del festival.
 
La pace e il dialogo sono i temi focus della rassegna, da sempre occasione e contenitore che dà valore alle relazioni internazionali: “Uno dei prossimi obiettivi - aggiunge Forte - è legato alla storia di Otranto e della Turchia, all’assedio della città per mano dei turchi. Abbiamo infatti elaborato e presentato una proposta progettuale per dare vita a un’azione di pace storica fra la due comunità, quale simbolo di rinascita trasversale e di pace, bene universale da promuovere e valorizzare. Un progetto a cui stiamo lavorando da tempo e che, nell’ambito delle relazioni diplomatiche, coinvolgerà il Governo Turco, per il tramite dell’Ambasciata a Roma”.
 
Accanto alla guerra, anche altri temi saranno affrontati nei workshop ai quali prenderanno parte giornalisti opinionisti, esperti, rappresentanti del mondo delle istituzioni: la tutela dei minori, l’accoglienza, il dialogo, la solidarietà, il ruolo della diplomazia internazionale nel processo di pace fra i popoli, ma anche la crisi energetica, la tutela ambientale, la sostenibilità.
 
 Il Festival, che gode della partnership del Comune di Otranto, nasce da un’idea di Tommaso Forte, che lo organizza in collaborazione con le colleghe Leda Cesari e Rosaria Bianco


 
23/06/2022 - Il Primitivo di Manduria - al 15° Forum Internazionale della Cultura...
23/06/2022 - “MUSEO DELLE ARMI E DELLA TRADIZIONE ARMIERA” - In Bovino, presso...
22/06/2022 - Anilda Ibrahimi - Volevo essere Madame Bovary (Einaudi, 2022)
22/06/2022 - Apertura dello sportello territoriale diCSV Foggia - accordo tra...
22/06/2022 - La Notte Romantica di Vico del Gargano - Particolarmente...
20/06/2022 - La Notte Romantica di Pietramontecorvino - Sabato 25 giugno tra...
20/06/2022 - Lago di Occhito, - 5 milioni di euro per attrezzare l’area in chiave...
16/06/2022 - AL VIA QUANTA LUCE.: SI COMINCIA CON ARCANGELIli - Da sabato 18...
03/06/2022 - Festival Giornalisti Mediterraneo -
03/06/2022 - Candela, un ‘lungo’ messaggio di pace - sarà lanciato da Candela, in...
01/06/2022 - Rievocazione Storica “I Tre Santi della Sagina' - Durante questi tre...
28/05/2022 - Carlantino e la “Madonna della ricotta”: - torna la festa che...
28/05/2022 - L’istituto Einaudi al monumento La Pietra - “È la fase conclusiva di...
28/05/2022 - Foggia: concerto per la pace - Il Coordinamento Capitanata per la...
28/05/2022 - CantAssori – Festival Inclusivo della Canzone - Andrà in scena in...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by