Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

“Il nostro lavoro non è un gioco”.
Grande adesione delle imprese pugliesi alla manifestazione “bianca” delle attività del benessere


di Redazione

Bari, 15 aprile 2021.

Numeri elevatissimi, quelli registrati dalla manifestazione “bianca” delle imprese del benessere pugliesi promossa da Confartigianato in Puglia. Già dalle prime ore del mattino migliaia di acconciatori, barbieri ed estetisti hanno risposto in maniera massiccia alla “chiamata” dell’associazione di categoria, alzando le saracinesche dei propri saloni e aprendo le porte dei propri studi per protestare e gridare il proprio disagio con lo slogan “il nostro lavoro non è un gioco”.
Incredibile la diffusione dell’iniziativa che, complice la decisione di non scendere in piazza per evitare ogni rischio di assembramento, si è subito riversata sui social network, in un inarrestabile tam-tam di testimonianze, foto, video e post di pacifica ma decisa protesta.

L’intero settore conta in Puglia circa 10.000 imprese, in larghissima prevalenza artigiane.
Secondo il Centro Studi di Confartigianato Puglia, sono esattamente 9.664 le aziende attive del comparto tra «servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici» (con codice Ateco 96.02.00), «saloni di barbiere e parrucchiere» (Ateco 96.02.01), attività legate ai «servizi degli istituti di bellezza» (Ateco 96.02.02), imprese si occupano di «servizi di manicure e pedicure» (Ateco 96.02.03).

La perdurante chiusura delle attività del benessere ha determinato  in Italia, nel solo 2020, una perdita di ricavi per oltre due miliardi di euro (per la precisione, 2.104 milioni di euro). Sulla base dei dati dell’Istat, si stima nei servizi alla persona un tasso di lavoro indipendente irregolare del 28 per cento. La chiusura di acconciatori e centri di estetica nelle aree rosse apre sterminati spazi di domanda per un’offerta irregolare caratterizzata da un esercito di abusivi. Uno stato di cose che rischia di consolidarsi nell’immediato futuro, considerate le difficoltà economiche delle attività regolari. Da qui la forte protesta degli imprenditori del comparto.

“Ci aspettavamo una grande adesione ma l’entusiasmo con cui le imprese pugliesi hanno risposto all’iniziativa è stato soverchiante – commenta Silvia Palattella, presidentessa degli acconciatori di Confartigianato Puglia.
Questo riscontro è il sintomo più chiaro di un disagio ormai incontenibile di fronte all’evidente ingiustizia che si sta consumando nei confronti della categoria. È dimostrato che le nostre attività sono sicure e non hanno alcun impatto rispetto alla crescita del contagio. Perché allora continuare a tenerci chiusi?
Gli unici a beneficiarne sono gli abusivi: loro sì che, senza applicare alcuna norma, presidio sanitario o protocollo igienico amplificano la diffusione del virus. Senza contare il fatto che, sfuggendo ad ogni controllo, per loro non valgono tasse né tributi.
Ecco perché tenerci ancora chiusi, assoggettati a questa ‘giostra’ continua dei colori non solo è ingiusto ma anche insensato: il nostro lavoro non è un gioco”.


 
11/05/2021 - FESTIVITA’ DI MARIA SS. DEL SOCCORSO - San Severo. Tutti gli uffici...
10/05/2021 - LA BIBLIOTECA COMUNALE “A. MINUZIANO' APRE - Il Sindaco Francesco...
07/05/2021 - 'COSTITUZIONE: DIRITTO VIVO'. - NOMINATA LA COMMISSIONE PER LA IV...
04/05/2021 - Recovery Plan incontro con il Ministro Gelmini - Ad accompagnarli nel...
30/04/2021 - Omaggio a Di Vittorio, in occasione Primo Maggio - piccola cerimonia...
26/04/2021 - FCI Puglia:la rappresentativa regionale in Sicilia - Un importante...
20/04/2021 - Presentata l’edizione 2021 del Premio “I fiori blu - È una unione,...
20/04/2021 - “Emozioni d’a-mare” - Bea Lambe partecipa sempre più spesso ad...
16/04/2021 - Taranto il “Festival della Cultura Mediterranea' - L’impegno di Al...
15/04/2021 - “Il nostro lavoro non è un gioco”. - Grande adesione delle imprese...
15/04/2021 - 'Gli Angeli di Padre Pio' - La visita dell'Assessora Barone presso...
13/04/2021 - AMPLIAMENTO DELLA RETE FOGNARIA - La gara E’ stata pubblicata...
12/04/2021 - “NO MAN’S LAND - PERIFERIE AL CENTRO”, - individuare almeno 10...
12/04/2021 - Puglia meccatronica ad Hannover Messe - , manifestazione leader al...
08/04/2021 - LAVORI, LAVORI E ANCORA LAVORI - Apricena. La nostra Amministrazione...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by