Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

DISCARICA. Cerignola ha perso 6 anni
Inserire la gestione del post mortem del V lotto di discarica tra le opere del Recovery Fund


di FdI

Bari, 17 febbraio 2021.

Benissimo inserire la gestione del post mortem del V lotto di discarica tra le opere da finanziare con il Recovery Fund (gratis per il Comune?), ma è opportuno ricordare come Cerignola ci arrivi con 6 anni di ritardo: 3 per responsabilità e negligenza dell'amministrazione comunale sciolta per infiltrazioni mafiose, altri 3 da addebitare alla Regione Puglia. E in questi 6 anni: Tari alle stelle, rifiuti per strada, impianti bloccati (che noi vogliamo recuperare) e disastro ambientale sfiorato.
3 ANNI PERSI CON METTA | La messa in sicurezza del V lotto di Forcone Cafiero era infatti prevista nell'Autorizzazione di impatto ambientale n. 66 del 2014, l'ultima rilasciata dalla Regione Puglia, con Antonio Giannatempo sindaco. Ma Franco Metta sindaco disse “no”, salvo poi rimangiarselo clamorosamente a frittata fatta. Così, dal 2015 al 2017: niente messa in sicurezza del V lotto esaurito (con fiumi di percolato nelle falde evidenziate nel 2017 dall’Ager, nel 2018 dai Carabinieri Noe e nel 2021 dall'associazione Ambientiamo), niente costruzione del VI, niente 16 celle per la biostabilizzazione, niente compostaggio. Frattanto la Sia naufragava perché Metta non aveva neppure seguito una riga delle disposizioni della Kpmg per risollevare l'azienda, che quindi finiva verso il fallimento. E di lì, differenziata allo 0%, rifiuti per strada e all'interporto nell'estate 2018 e Tari alle stelle (+36%), con l'immondizia mandata verso Taranto.
3 ANNI PERSI CON EMILIANO | Sulla mancata attuazione dell’ultima Aia, solo a dicembre 2016 la Regione s’è svegliata, col primo commissariamento: Aseco Spa (partecipata di Aqp) veniva a Forcone Cafiero a costruire quel che Metta non aveva fatto (biocelle, ad oggi non ancora collaudate), mettendo le mani sulla nostra Aia (ormai persa) e ridurci ad ospiti in casa nostra. E quanto costerà nei prossimi anni al Comune di Cerignola rifondere quanto speso fin qui da Aseco? Nel frattempo però niente è stato fatto neppure dalla Regione per emungere il percolato del V lotto: a marzo 2018 i Carabinieri del Nucleo operativo ecologico parlavano di percolato “ben oltre 12 metri rispetto al livello massimo consentito”. Nelle scorse settimane, il video denuncia dell'associazione “Ambientiamo Cerignola”. Oggi, la Regione ha aperto gli occhi per fortuna. E Cerignola ha perso 6 anni, grazie a Metta e grazie ad Emiliano.


 
25/02/2021 - VACCINI ANTI COVID OVER 80 - I cittadini pugliesi over 80 che si sono...
25/02/2021 - 1 milione di euro strada Portelle-Cervellino - Il progetto del Comune...
25/02/2021 - Contratti, finanziato il progetto IFuturo - Delli Noci “Si investe in...
24/02/2021 - SCUOLA, DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE EMILIANO - Saranno apportate...
23/02/2021 - Orsara, sarà ricostruito il costone crollato SS90 - Il Comune ha...
23/02/2021 - Riapre la galleria-laboratorio di Santa Teresa - Bari. faro simbolico...
22/02/2021 - NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA FILLEA CGIL - E' Savino Tango...
22/02/2021 - “INCONTRI CON AUTORI IN BIBLIOTECA” - San Severo, nell’ambito della...
19/02/2021 - Dante e l’Architettura: gli architetti di Foggia.. - Iniziativa degli...
18/02/2021 - Approvato Progetto mantenzione Vieste-Peschici - Importo di €...
18/02/2021 - DIMAURO AL VERTICE DI CONFINDUSTRIA FOGGIA - Il prossimo 5 marzo...
17/02/2021 - Parte la riforestazione del comune di Statte - Il Comune sceglie di...
17/02/2021 - Rosa Barone incontra l'Ass. Vacca - confrontate su diverse...
17/02/2021 - Giuseppe Clemente, Presidente del CRD - Riconoscimento per i...
17/02/2021 - DISCARICA. Cerignola ha perso 6 anni - Inserire la gestione del post...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by