Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Scuola. “Non si può lasciare scelta alle famiglie”
coordinatori provinciali di Italia Viva Puglia scrivono al Ministro Bianchi


di Italia Viva

Foggia, 26 aprile 2021.

Egregio Ministro,
Riteniamo doveroso sottoporre alla sua attenzione ciò che in queste ore si sta verificando nelle scuole pugliesi. Abbiamo accolto con molto entusiasmo la scelta del governo di riaprire, a partire dal 26 aprile, gli istituti di ogni ordine e grado, soprattutto nel tentativo di far uscire i nostri ragazzi da quell'isolamento a  cui da mesi sono sottoposti.  E il cambio di colore in arancione ci aveva fatto ben sperare. Purtroppo però, nonostante le direttive nazionali, regione  Puglia si distingue per scelte discutibili. Il Presidente della Regione Puglia, infatti, approfittando della deroga che consente alle autorità locali di intervenire con misure più restrittive nei casi di focolai o situazioni di pericolo ha di fatto deciso di continuare a tenere le scuole chiuse stabilendo che siano le famiglie degli studenti a decidere se frequentare o meno in presenza.  Come se quello all'istruzione fosse diventato un diritto a domanda individuale.
Le chiediamo pertanto se per lei sia ammissibile che la Puglia possa essere l'unica regione italiana, nonostante sia diventata da zona rossa a zona arancione, nella condizione di emanare un'ordinanza come quella di cui si è reso protagonista ancora una volta il nostro governo regionale. Non crediamo sia giusto  lasciare le famiglie nella confusione e nel dubbio.  O si frequenta in presenza o si lasciano i ragazzi a casa. Ma istituzioni serie non lasciano la scelta alle famiglie.

Italia Viva Foggia


 
11/05/2021 - GIOVANI IMPRENDITORI FOGGIA - Rocco Salatto ha nominato i delegati e...
11/05/2021 - Premio Letterario “I fiori blu” - Venerdì 14 maggio,...
11/05/2021 - Maia Rigenera ha completato le attività richieste - Con grande...
10/05/2021 - “Sui parcheggi scelte da rivedere” - Osp.Riuniti: Con le nuove...
07/05/2021 - ELEZIONI AMMINISTRATIVE A CERIGNOLA - Senso Civico, non si preclude a...
07/05/2021 - LOPALCO PER SPERIMENTAZIONE RIPARTENZA - La Regione Puglia è pronta,...
07/05/2021 - FOGGIA. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - Il Presidente della Provincia di...
07/05/2021 - FOGGIA INBICI: Corso di formazione - sul Mobility management...
04/05/2021 - VACCINI ANTICOVID: AGGIORNAMENTO - Sono 1.357.654 le dosi di vaccino...
04/05/2021 - 'Condiviso dimissioni con Landella' - LEGA: Il segretario regionale...
04/05/2021 - “Il pianeta che speriamo” - Convegno in preparazione della 49esima...
30/04/2021 - Estate in Puglia, spiagge aperte - “Gargano pronto, più spazi e...
30/04/2021 - Gianni De Rosa sugli arresti a Foggia - È ormai tempo che i...
29/04/2021 - INCERTEZZA OCCUPAZIONALE A FOGGIA - La denuncia dei segretari...
29/04/2021 - SCUOLA, EMANATA ORDINANZA - (Misure urgenti per fronteggiare...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by