Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Agevolazione fiscale per il Sud Italia


di Francesca Galizia

Roma.25 aprile 2021.

“La misura dell’agevolazione contributiva, nella misura del 30%, allevia in modo considerevole il costo del lavoro per i datori di lavoro che operano nel Mezzogiorno e in regioni svantaggiate. Per questo si sta rilevando uno strumento di sostegno importante per l’occupazione in territori dove la crisi pandemica ha ulteriormente aggravato la percentuale di disoccupazione, già molto elevata rispetto alle regioni del Nord, soprattutto a carico di donne e giovani. Dal Ministero del Sud sono giunte rassicurazioni sul potenziamento di tale misura che noi, come MoVimento 5 Stelle, riteniamo strategica. Si passi dalle parole ai fatti”. Lo dichiara Francesca Galizia, deputata pugliese del MoVimento 5 Stelle, a seguito della sua interpellanza alla Camera sul tema della defiscalizzazione per le imprese al Sud.
 
“Nella sua risposta la sottosegretaria Nesci ha fornito dati Inps che dimostrano l’efficacia della misura decontributiva - aggiunge Francesca Galizia (M5S) – a tempo debito, potranno essere acquisiti ulteriori elementi conoscitivi e output di ricaduta sostanziale sull’economia territorio, con riguardo agli effetti riscontrati in termini di stabilità occupazionale e rafforzamento del tessuto produttivo al Sud. Mi preme, inoltre, ribadire che al di là della percentuale dei fondi del Recovery per il Mezzogiorno, bisogna battersi per investire al meglio tali risorse. In campo ci sono tre obiettivi trasversali su cui dobbiamo focalizzarci – conclude la deputata 5 Stelle – lavoro, donne e giovani. Solo così potremo rilanciare il nostro Sud”.
 
Negli ultimi tre mesi del 2020 hanno beneficiato della misura oltre 280mila imprese al mese per circa 1,8 milioni di lavoratori. L’importo decontribuito si aggira sui 250 milioni di euro mensili ma si è registrata una battuta di arresto con un drastico calo di adesioni nel mese di gennaio scorso, secondo le valutazioni dell’Inps ricollegabile alla grave crisi economica che il Paese sta vivendo in conseguenza dell’emergenza sanitaria: in quel mese, le aziende hanno fatto massivo accesso agli ammortizzatori sociali, a discapito di questa. A febbraio, invece, i valori sono tornati alle medie 2020 con 226.334 aziende beneficiarie, 1.400.763 lavoratori coinvolti e quasi 262 milioni di euro di importo decontribuito.
 


 
18/10/2021 - Fondo per investimenti innovativi delle imprese -
07/10/2021 - Valorizzazione Settore Lattiero-Caseario - È stato siglato questa...
28/09/2021 - Incentivi sulle autovetture usate, - Da questa mattina, i...
06/09/2021 - PREVENZIONE E CONTRASTO AI ROGHI -
28/07/2021 - LA VENERE DEI MISTERI - Emily Cabor , una grande artista di casa...
11/07/2021 - Noi uniti nella solidarietà -
28/06/2021 - Sostenibilità della filiera vitivinicola -
23/06/2021 - Ondabuena Teleperformance -
04/06/2021 - IL GRANDE PABLITO -
31/05/2021 - AFFIDAMENTO DI MINORI AI CENTRI DIURNI - «Bene gli stanziamenti...
27/05/2021 - Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla - l’IRCCS Casa Sollievo...
17/05/2021 - SPRINT LAB: Hackathon Copernicus 2021 -
11/05/2021 - AGRICOLTURA. Incontro per l'Enfiteusi - L'Abbate: fino alla...
29/04/2021 - Controlli rischio è di penalizzare i piccoli pesca - “Il testo del...
25/04/2021 - Agevolazione fiscale per il Sud Italia -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by