Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Esame problematiche relative al Progetto SAI.
disponibilità del Comune di Lucera ad accogliere,31 rifugiati


di Redazione

Foggia, 26 aprile 2022 -

In data 07/04/2022, presso la sede della Provincia di Foggia in via Telesforo, si riunì il tavolo tecnico per l’esame della problematiche relative al Progetto SAI.
Erano presenti: per il comune di Lucera il sindaco Giuseppe Pitta e il consigliere provinciale Tonio De Maio, il Dirigente del servizio Politiche Sociali della Provincia di Foggia, il Presidente dell’associazione uscente e il Direttore tecnico del consorzio subentrante al progetto di accoglienza denominato SAI.
In quell’occasione sottolineammo e confermammo la disponibilità del Comune di Lucera ad accogliere, come da tempo già facciamo,  n. 31 rifugiati nordafricani in strutture all’interno del proprio Comune con un tipo di accoglienza diffusa per garantire loro la giusta integrazione sociale e dignità umana.
Il consorzio, nuovo gestore del progetto SAI, dichiarava l’impossibilità di reperire nell’immediatezza immobili di civile abitazione all’interno del Comune per un’accoglienza diffusa dei rifugiati, impegnandosi, però, ad accogliere gli stessi all’interno della struttura dell’ex albergo Palace Hotel con un tipo di accoglienza collettiva.
Rimarcammo che quella struttura non possedeva i requisiti indicati sia dall’articolato di adesione che dal DM. 18/11/2019, disattendendo al tipo di accoglienza diffusa dai noi ritenuta consona al fine di scongiurare ghetti fuori città.
Oggi, possiamo informare la cittadinanza lucerina che il servizio SAI, inteso come accoglienza collettiva all’interno dell’ex albergo Palace Hotel è stato SOSPESO con determinazione del responsabile  del settore pianificazione servizi di trasporto e mobilità sostenibile della Provincia di Foggia.
L’amministrazione comunale di Lucera si opporrà  sempre alla nascita di ghetti sul proprio territorio!
Il consigliere provinciale
         Tonio De Maio


 
11/05/2022 - Peculato, falso, truffa ai danni dello Stato - Lucera. Scatta...
09/05/2022 - GIORNAT DELLA MEMORIA VITTIME TERRORISMO - 9 maggio 1978 furono...
04/05/2022 - Melillo, nuovo Procuratore Nazionale Antimafia - Un segnale di...
28/04/2022 - Da Domenica 1° maggio stabilimenti balneari aperti - Parte campagna...
26/04/2022 - Esame problematiche relative al Progetto SAI. - disponibilità del...
15/04/2022 - Pasqua di Resurrezione di nostro Signpre -
11/04/2022 - Celle di San Vito chiama Emmanuel Macron - La lettera della sindaca...
06/04/2022 - PARLA PUGLIESE IL NUOVO PROGETTO DI EOLICO - L’ISTANZA PRESENTATA...
04/04/2022 - Scuole chiuse e lavoratrici dimenticate - “Il Comune non è un...
30/03/2022 - NUOVA SEDE DEL COMMISSARIATO DI P.S -
28/03/2022 - Giornate Fai: l'impegno degli alunni Liceo Volta - Quando si parla di...
24/03/2022 - GUERRA IN UCRAINA - CONFARTIGIANATO FOGGIA INVIA PULLMAN IN POLONIA,...
18/03/2022 - FIBRILLAZIONE ATRIALE: PRIMO TRATTAMENTO AL MONDO - DI...
18/03/2022 - Taranto si prepara al Circuito Nazionale di Vela - Ondabuena pronta...
16/03/2022 - Comune di Foggia vive una sorta di torre d’avorio - Lettera al...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by