Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Giornate Fai: l'impegno degli alunni Liceo Volta
Quando si parla di patrimonio culturale, si intende l’insieme della cultura locale


di Damiano Bordasco

Foggia, 28 marzo 2022.

Quando si parla di patrimonio culturale, si intende l’insieme di quei beni che, per particolare rilievo storico-culturale, sono di interesse pubblico e costituiscono la ricchezza di un luogo e della sua popolazione. La tutela della cultura locale, intesa come cuore della nostra tradizione, passa attraverso una maggiore attenzione e cura. La valorizzazione di questo patrimonio parte innanzitutto dalla “conoscenza” dello stesso. È quello che ha fatto il Liceo scientifico “A. Volta” di Foggia in occasione delle Giornate di Primavera del FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano). I docenti Francesco Lepore, Erika Palmisano, Rachele Occhionero, Claudia Rago e Luigi Sardella, del dipartimento di Storia dell’arte, hanno aderito all’iniziativa del FAI, preparando e facendo partecipare  i propri  alunni che, nelle vesti di ciceroni nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 marzo, sono stati presenti presso la Cattedrale, la Chiesa dell’Addolorata e la Chiesa di San Giovanni Battista. Obiettivo dell’iniziativa è stato soprattutto quello di fare accrescere, attraverso la conoscenza del patrimonio culturale locale, il  senso di appartenenza al proprio territorio. L’iniziativa è stata molto partecipata dalla cittadinanza e dalle altre istituzioni scolastiche. I visitatori sono stati accompagnati con entusiasmo e competenza dagli alunni del Liceo Volta nei rispettivi siti culturali. “L’obiettivo didattico prefissato dai docenti - ha dichiarato la Dirigente Scolastica del Liceo Volta, Gabriella Grilli - è stato perseguito e raggiunto pienamente, ponendo gli studenti in sintonia con il territorio attraverso la dimensione culturale e la relativa tutela e salvaguardia dello stesso. L'attività laboratoriale, svoltasi all’aperto, è stata molto apprezzata dagli alunni che negli ultimi due anni hanno vissuto la triste esperienza del Covid, che ha inevitabilmente compromesso la socializzazione. L’ausipio è che attività di questo genere si possano realizzare in maniera sempre più attiva e coinvolgente”.



 
11/05/2022 - Peculato, falso, truffa ai danni dello Stato - Lucera. Scatta...
09/05/2022 - GIORNAT DELLA MEMORIA VITTIME TERRORISMO - 9 maggio 1978 furono...
04/05/2022 - Melillo, nuovo Procuratore Nazionale Antimafia - Un segnale di...
28/04/2022 - Da Domenica 1° maggio stabilimenti balneari aperti - Parte campagna...
26/04/2022 - Esame problematiche relative al Progetto SAI. - disponibilità del...
15/04/2022 - Pasqua di Resurrezione di nostro Signpre -
11/04/2022 - Celle di San Vito chiama Emmanuel Macron - La lettera della sindaca...
06/04/2022 - PARLA PUGLIESE IL NUOVO PROGETTO DI EOLICO - L’ISTANZA PRESENTATA...
04/04/2022 - Scuole chiuse e lavoratrici dimenticate - “Il Comune non è un...
30/03/2022 - NUOVA SEDE DEL COMMISSARIATO DI P.S -
28/03/2022 - Giornate Fai: l'impegno degli alunni Liceo Volta - Quando si parla di...
24/03/2022 - GUERRA IN UCRAINA - CONFARTIGIANATO FOGGIA INVIA PULLMAN IN POLONIA,...
18/03/2022 - FIBRILLAZIONE ATRIALE: PRIMO TRATTAMENTO AL MONDO - DI...
18/03/2022 - Taranto si prepara al Circuito Nazionale di Vela - Ondabuena pronta...
16/03/2022 - Comune di Foggia vive una sorta di torre d’avorio - Lettera al...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by