Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Cipolla Bianca di Margherita Igp
Il prodotto certificato, che nel 2020 ha superato i 30 mila quintali, sarà disponibile a giorni


di Alessandra Ricco

Margherita di Savoia, 16 aprile 2021.

 È tutto pronto per la raccolta. Tra pochi giorni la Cipolla Bianca di Margherita Igp sarà in vendita e sulle nostre tavole. Dalla metà di aprile alla fine di luglio l’eccellenza pugliese sarà infatti disponibile presso la rete della grande distribuzione, i mercati generali, i fruttivendoli, in modalità sfusa, in cassette, in vertbag, in confezioni ecocompatibili e riciclabili al 100%. Nel 2020 sono stati certificati 30.900 quintali di prodotto, pari al 18% in più rispetto al 2019. Quest’anno ci sono i buoni presupposti per raggiungere con l’Igp il 50% dell’intera produzione di cipolle.
«La metà delle piante presenta le foglie incurvate, è il segno che la cipolla è matura - dicono i produttori Salvatore Piazzolla e Michele Catino, il primo con un’esperienza trentennale sui campi, il secondo un giovane che a trent’anni ha visto nel settore la possibilità di vivere una nuova vita con un lavoro antico -. Ci auguriamo che in questi tre mesi il nostro impegno per produrre al meglio la Cipolla Bianca di Margherita IGP trovi riscontro in un prezzo di vendita sufficiente a remunerare la fatica, il tempo e il denaro investito. Un risultato che dipende da tanti fattori: dalle condizioni meteorologiche, dai confezionatori che operano sul territorio, da come e quanto la grande e piccola distribuzione propone il prodotto in vendita, e soprattutto dai consumatori».
I produttori anche quest’anno hanno affrontato l’ansia per le temperature fredde, per la mancanza o l’eccesso d’acqua, per le giornate di caldo eccessivo. Hanno ripetuto il duro lavoro di coltivazione, come un vero e proprio rito antico, a partire dalla produzione del seme alla creazione di un semenzaio dove far crescere le piantine, dall’estirpazione delle piantine per essere ripiantate una a una nella sabbia.
«Il lavoro che facciamo come Consorzio di valorizzazione è proprio questo – spiega il suo presidente, Giuseppe Castiglione -, far conoscere le caratteristiche della nostra cipolla. In questi anni la promozione ha dato i suoi frutti per le vendite. Dal 2016 abbiamo spostato il 35% circa delle vendite sulla grande distribuzione organizzata, aumentando la possibilità di collocamento del prodotto certificato, che è cresciuto a ritmi sostenuti.  La certificazione IGP, con le garanzie che comporta, sta convincendo i consumatori sulla certezza dei metodi di produzione utilizzati e sulle qualità organolettiche di questa cipolla (dolce, succulenta, tenera, croccante). L’obiettivo che ci prefiggiamo a questo punto non è solo legato all’aumento delle vendite ma all’aumento del reddito che spetta ai produttori. E questa potrebbe essere la stagione giusta. Le premesse – conclude il presidente - per confermare e migliorare i numeri dello scorso anno ci sono tutte».
 
La Cipolla Bianca di Margherita Igp viene prodotta non nel terreno, come di consueto accade, ma nelle sabbie del Mar Adriatico, a sud del Gargano, in una zona di elevato interesse ambientale, tutelata da una convenzione internazionale (Ramsar 1979), nei territori compresi tra Margherita di Savoia (Bat), Zapponeta (Fg) e Manfredonia (Fg). Al consorzio, riconosciuto nel 2016, partecipano venti aziende di piccoli produttori, due cooperative di produzione, quattro aziende di confezionamento.


 
11/05/2021 - OLIMPIADI DI MATEMATICA: il VOLTA in finale - Gli studenti del liceo...
10/05/2021 - SISTEMI COLLETTIVI DI AUTOCONSUMO - Il webinar sarà rivolto a Enti...
10/05/2021 - VACCINAZIONI ANTICOVID NELLE AZIENDE - sottoscritto questo Protocollo...
09/05/2021 - AUGURI A TUTTE LE MAMME -
08/05/2021 - GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA CROCE ROSSA - Il vessillo campeggerà...
07/05/2021 - ACCESSIBILITA' ALLE SPIAGGE PER DISABILI - Piemontese, pronta...
04/05/2021 - GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA PEDOFILIA - Realizzato un libro-guida...
30/04/2021 - Due arresti a Foggia: Iaccarrino e Capotosto - Il sindaco di Foggia...
29/04/2021 - “Best Hospitals 2021”, - l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza si...
28/04/2021 - CONCORSO PER CORSO MEDICI MEDICINA GENERALE: - I candidati previsti...
26/04/2021 - PUGLIA: PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - Oltre 169,4 milioni di...
25/04/2021 - 25 Aprile 1945, l'Italia è Libera - L’occupazione tedesca e fascista...
22/04/2021 - Giornata Mondiale della Terra 2021 - Ecosistemi distrutti e calamità...
20/04/2021 - “Trenta provinciali quasi impercorribili” - Capitanata. Strade...
19/04/2021 - Si torna finalmente a volare al Gino Lisa - L'aeroporto foggiano...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by