Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Microbiota intestinale per la diasgnosi del COVID
Casa Sollievo della Sofferenza apre nuove prospettive per la gestione clinica dei pazienti


di Redazione

S.G. Rotondo, 22 febbraio 2021.

L’infezione da Sars-Cov-2 provoca alterazioni della flora intestinale che, opportunamente analizzate con sistemi di sequenziamento genomico di nuova generazione, possono fornire nuovi strumenti per la diagnosi e per la terapia del Covid-19, e per la stratificazione dei pazienti per profili di rischio. Sono questi i risultati più importanti di una ricerca condotta congiuntamente dall’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma e dall’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo (FG), appena pubblicata dalla rivista scientifica PLOS ONE.
Il Covid-19, come noto, è una malattia che interessa le basse vie respiratorie, ma il virus Sars-Cov-2 che la provoca è stato individuato anche in altri distretti corporei. In particolare, la presenza del virus in tamponi rettali dimostra che, oltre che nei polmoni, esso può aggredire anche altri organi, come l’intestino: d’altra parte il recettore ACE2, che è la porta d’ingresso attraverso la quale il virus penetra nelle cellule umane, è abbondantemente presente anche nelle cellule del tratto gastro-intestinale.
Per di più una importante proporzione di pazienti Covid-19 evidenzia sintomi gastrointestinali, e diverse ricerche in passato hanno dimostrato che le infezioni respiratorie, e tra esse il Covid-19, si associano ad alterazioni della composizione del microbiota intestinale, quella complessa “comunità” composta soprattutto da batteri, ma anche da lieviti, parassiti e virus, che comunemente chiamiamo “flora intestinale” e che svolge una funzione essenziale nel mantenere l’equilibrio (la cosiddetta “eubiosi”) dell’organismo.


 
26/02/2021 - CasaSollievo Centro per malattie non diagnosticate - Grazie a questo...
25/02/2021 - LA SCUOLA APERTA IN PRESENZA, DOBBIAMO VACCINARLA - “Se noi riusciamo...
24/02/2021 - Qualità dell’ambiente e il benessere dei cittadini - AQO. Le...
23/02/2021 - LA RADIOTERAPIA DEL MIULLI migliori del Mondo - Maggiore precisione e...
22/02/2021 - Microbiota intestinale per la diasgnosi del COVID - Casa Sollievo...
19/02/2021 - Vaccino ai lavoratori a contato con il pubblico - È quanto chiede...
18/02/2021 - 130MILA PRENOTAZIONI PER I VACCINI ANTICOVID - PUGLIA. Le...
17/02/2021 - LA PUGLIA È LA PRIMA REGIONE SENZA DIGITALE - Concluso il piano di...
16/02/2021 - Nucleo Valutazione e Verifica degli Investimenti - organo...
15/02/2021 - CHIUSURA DEI SALDI POSTICIPATA - La Giunta regionale, su proposta...
12/02/2021 - IL PRESIDENTE DRAGHI E I SUOI MINISTRI - Il Capo del Governo scioglie...
10/02/2021 - 10 FEBBRAIO RICORDO DELLE FOIBE -
09/02/2021 - Situazione scuole in Puglia - Forum delle Associazioni familiari di...
08/02/2021 - 'Tutti insieme per l'Ematologia' a Foggia. - Per modificare...
07/02/2021 - Grande successo per il Mad dei ragazzi - il live a distanza...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by