Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

“L’ULTIMO OSPITE” di Paola Barbato


di Giusy Carbonaro

“L’ULTIMO OSPITE”
Paola Barbato

Carissimi,
dopo la pausa estiva riprendiamo il nostro viaggio nel mondo dei libri con  L’ULTIMO OSPITE  di Paola Barbato.
Quali segreti nasconde un'antica villa sulle colline tra Faenza e Brisighella? Saranno un notaio e la sua assistente, inviati dagli eredi dopo la morte dell'anziana padrona, a scoprire le oscure verità sepolte.
Questo librodella Barbato è un vero thriller, sia per il ritmo, lo stile e la storia raccontata. L’autrice mescola con sapienza giallo e ironia, investigazione e piacere narrativo, in un miscuglio avvincente tiene il lettore incollato fino all’ultima pagina.Il modo in cui i suoi personaggi si interrogano, il modo in cui lei mostra la psicologia dei suoi personaggi, la loro profondità è qualcosa che trovo eccellente nella sua scrittura.Un altro aspetto che ho gradito è la meticolosità con cui vengono descritti gli ambienti e i dettagli, che sembra di vivere dentro la villa dove la storia è ambientata. Interi capitoli tengono con il fiato sospeso e portano a voler conoscere ad andare avanti.


Trama: All'inizio è solo una sensazione, un fastidio. L'odore di polvere mista a muffa, certo. Ma anche qualcosa di stonato, un dettaglio fuori posto. È questo ciò che prova Letizia quando mette piede per la prima volta a Olimpia d'Arsa, una villa antica e quasi in rovina in cui è costretta a rinchiudersi per qualche giorno con Flavio, il notaio che le ha dato un lavoro e una ragione per ricominciare. La proprietaria della casa è morta novantenne senza eredi né testamento e i lontanissimi parenti si sono fatti avanti come bestie avide e feroci, pronti a scannarsi tra loro per impossessarsi della tenuta. E di tutto quello che c'è dentro. Un incarico come tanti. Ma non questa volta. Sono solo piccoli dettagli che non combaciano, un cuscino spostato, una serie infinita di armadi nascosti nella boiserie, il cane di Letizia, che in quella casa non vuole entrare, e una luce azzurra, comparsa per brevi istanti una notte dalle bocche di lupo del seminterrato. Sono solo scherzi della mente, si ripete Flavio, compreso nella propria razionalità. Ma Letizia è certa che non sia così e la sua fervida immaginazione si accende quando trova oggetti infantili sepolti nella casa, ciocche di capelli biondi, muffole, piccoli trofei. Perché una donna senza figli né nipoti avrebbe dovuto conservarli? Perché avrebbe dovuto nasconderli? Ora Flavio e Letizia sono dentro senza possibilità di uscire e il più atroce dei dubbi si insinua nelle loro menti così diverse: e se non fossero soli?

 Paola Barbato è sceneggiatrice di fumetti, attività per cui è stata quasi subito chiamata a sceneggiare dei numeri fondamentali di Dylan Dog. Nel 2006 inizia la sua carriera di scrittrice, pubblicando subito per un grande editore: il suo primo romanzo thriller, Bilico, è stato pubblicato da Rizzoli. Nel 2008 il suo secondo romanzo Mani nude, ha vinto il Premio Scerbanenco. Tra gli altri suoi libri ricordiamo Il filo rosso, Non ti faccio niente, Io so chi sei, primo romanzo di una trilogia. Il ritornantee L' ultimo ospite.  La Barbato ha anche lavorato per la televisione la fiction (Nel nome del male) con Fabrizio Bentivoglio. Paola Barbato si occupa anche del sociale come presidente della Onlus "Mauro Emolo" che sostiene persone colpite da una malattia neurodegenerativa.




non ci sono commenti


 
17/10/2021 - GIOCONDA BELLI la potessa nicaraguense -
03/10/2021 - “Il segreto delle ERE” di Piero Ragone. -
14/09/2021 - La Poesia di Emily Dickinson -
30/08/2021 - “L’ULTIMO OSPITE” di Paola Barbato -
01/08/2021 - GUERRIERA... -
23/07/2021 - LIUTAIO PER PASSIONE -
11/07/2021 - L’arte di Volerti Bene -
20/06/2021 - Ho sceso dandoti il braccio ...s -
28/05/2021 - CODICE GESU' -
20/05/2021 - A TE -
08/05/2021 - CARA MAMMA -
06/04/2021 - IL CIBO DELLA SAGGEZZA -
20/03/2021 - FRAMMENTI POETICI -
28/02/2021 - LUCE DELLA NOTTE di Ilaria Tuti -
29/01/2021 - Ho un fiore in mano forse -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by