Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Foggia, tre punti d'oro a Melfi
Il gol di capitan Agnelli consegna ai satanelli, momentanea, anche la vetta della classifica


di Enzo Croce

Melfi, 6 febbraio 2016.

Un gol di capitan Agnelli basta al Foggia per espugnare il ¡°Valerio¡± di Melfi. Vittoria doveva essere e vittoria ¨¨ stata. E, in attesa del match tra Matera e Casertana, balza momentaneamente in testa alla classifica. La gara con il Melfi, importantissima per i tre punti acquisiti, ha messo in evidenza una squadra double face. Bella, pimpante e coraggiosa nella prima frazione. Sotto tono e in bal¨¬a degli avversari nella ripresa. Ad ogni modo, si rimproverava ai rossoneri di essere poco cinici e quindi, considerato di aver portato a termine la missione ¡°Melfi¡±, sinceramente, la mancanza di una prova del tutto convincente, pu¨° passare in secondo piano. E¡¯ il momento di conquistare punti per poter cercare di agguantare la vetta. Il Foggia ha tutte le carte in regola per affermarsi in questo difficile campionato. Societ¨¤, allenatore, giocatori e, soprattutto, un pubblico meraviglioso. Che ¨¨ accorso numerosissimo nella cittadina lucana al fine di incitare la squadra del cuore e spingerla alla vittoria. Nel consueto  4-3-3 De Zerbi apporta un solo cambio. C¡¯¨¨ il neo arrivato Arcidiacono sulla corsia di destra. Per il resto piena fiducia ai ¡°dieci¡± titolari che hanno affrontato il Benevento. Pronti via e il Foggia prende subito in mano le redini del gioco. La difesa ¨¨ accorta. Il centrocampo funziona a meraviglia. L¡¯attacco potrebbe fare molto di pi¨´ ma, gli avanti in maglia ¡°giallo¡± evidenziatore, sprecano pi¨´ del dovuto e Santurro svolge bene il suo lavoro. Il pressing del Foggia non concede respiro alla manovra dei padroni di casa che soffrono gli avversari e vanno costantemente in difficolt¨¤ quando attaccati. Quando i rossoneri partono son dolori per la difesa lucana. I pericoli per Santurro non tardano ad arrivare. Arcidiacono (12¡¯), dopo uno scambio con Gerbo, non inquadra la porta. Ma ben presto la forza del Foggia produrr¨¤ i frutti sperati. Di Chiara ed Arcidiacono confezionano la palla-gol che Agnelli (19¡¯) trasforma da vero centravanti di ruolo. Il Valerio esplode e nel settore ospiti ¨¨ gi¨¤ gran festa. Il Foggia non si ferma e continua a premere. Santurro salva su Arcidiacono (31¡¯). Chiric¨° e Sarno consegnano a Gerbo (38¡¯)  un pallone da infilare in porta ma il tutto viene vanificato dall¡¯intervento del portiere gialloverde. Nel finale di tempo ¨¨ il Melfi a non approfittare di un paio di ripartenze ¡°chiuse¡± bene dalla retroguardia rossonera. Nella ripresa, come d¡¯incanto, il bel Foggia della prima parte della gara, scompare. Emerge, invece, un ottimo Melfi che mette a serio rischio la vittoria del Foggia. Narciso (3¡¯) coglie il tempo giusto per anticipare Herrera. Sempre il portiere ospite ¨¨ protagonista sulle giocate di Longo (55¡¯ e 58¡¯) evitando la capitolazione.  Il Melfi spinge da tutte le parti e costringe De Zerbi ad apportare qualche cambiamento tattico e  di uomini. Il Foggia sbanda ma non esce fuoristrada. Anche perch¨¦ Herrera (22¡¯) ¨¨ impreciso. Maimone ci tenta per ben due volte (24¡¯ e 84¡¯) senza fortuna. E anche nel finale, l¡¯ultimo sussulto della gara dei lucani rischia di compromettere il risultato e stoppare la festa del popolo rossonero. Meno male che il tiro di Petricciuolo (43¡¯), dopo un¡¯azione prolungata, viene sventato da Narciso.

MELFI ¨C FOGGIA 0 ¨C 1

Marcatore: 18¡¯ p.t. Agnelli.

Melfi: Santurro, Petricciuolo, Giron, Maimone, Cason, Silvestri, Canotto (8¡ä s.t. Zane), Finazzi (25¡ä s.t. Ingretolli), Soumar¨¨, Herrera, Longo (20¡ä s.t. Tortolano). A disp.: Gagliardini, Amelio, Petta, Annoni, Giacomarro, Zane, Demontis, Tortolano, Ingretolli, Boscolo. All.: Ugolotti.


Foggia: Narciso, Angelo, Di Chiara, Agnelli, Loiacono, Gigliotti, Gerbo, Vacca  (67¡ä Coletti), Arcidiacono (58¡ä Lanzaro), Sarno, Chiric¨° (85¡ä Iemmello). A disp.: Micale,  Bencivenga, De Giosa, Lanzaro, Coletti, Lodesani, Sainz-Maza, Riverola, Iemmello, Agostinone, De Gennaro, Quinto. All.: De Zerbi.

Arbitro: Enzo Vesprini di Macerata.
1¡ãAss.:   Andrea Costantini di Pescara.
2¡ãAss.:   Pierluigi Della Vecchia di Avellino.

Note: cielo sereno. Terreno in buone condizioni. Spettatori 2.000 circa (un migliaio i tifosi rossoneri sugli spalti del Valerio). Ammonito: Narciso (F). Allontanato per proteste, al 29¡¯ p.t. Ugolotti,  allenatore del Melfi  Angoli: 2  ¨C 2. Recuperi:  1¡¯ e  3¡¯.


 

 




 
11/09/2021 - Brutto ko del Foggia ad opera della Turris (0-2) - Passo indietro...
10/09/2021 - In Foggia - Turris non ci sarà Ferrante - Problema muscolare per...
08/09/2021 - Petermann: Possiamo far ancora meglio ... - Che emozione poter...
05/09/2021 - E' tornata Zemanlandia: 4-1 al Potenza - Intensa, convincente e...
04/09/2021 - Zeman, sul momento rossonero e l'arrivo di Kragl - Analisi del...
02/09/2021 - Michele Rocca: siamo a buon punto - Nonostante i tanti nuovi arrivi e...
31/08/2021 - Last minute: Di Grazia è rossonero - L'esterno catanese va a...
31/08/2021 - Curcio, prolungamento del contratto di un anno - La società e il...
28/08/2021 - Foggia, esordio così così - I rossoneri, poco incisivi, non riescono...
27/08/2021 - Mr Zeman ... in attesa del Monterosi - Il tecnico boemo fa il punto...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by