Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Capitombolo interno del Foggia col Monopoli (0-2)
Brutta prova e prima sconfitta interna stagionale ma i rossoneri falliscono due calci di rigore


di Lino Mongiello

Foggia, 14 novembre 2015.

A sorpresa il Foggia crolla allo Zaccheria superato da un buon Monopoli (0-2). Un gol per tempo e in azione fotocopia, determinano la prima sconfitta casalinga della stagione e frenano la lanciatissima formazione di De Zerbi che si ferma dopo sette risultati utili consecutivi. La batosta nel derby è una doccia fredda per i ragazzi e per l’ambiente. Non ci voleva proprio. Ma la serata è stata di quelle da dimenticare. E in fretta. Il Foggia ha sbagliato l’inverosimile. Persino due calci di rigore e almeno altrettante palle-gol clamorose. Che fanno pensare ad una gara “stregata”. Ma bisogna ammetterlo, non è stato il solito Foggia e soprattutto, non si possono subire certi gol se si vuol puntare ad un campionato di vertice. Quindi occorre subito rialzarsi anche se le prossime due gare saranno molto impegnative. Il Foggia ha i mezzi per riprendersi immediatamente ma occorre tenere alta la concentrazione e non abbattersi davanti alle prime difficoltà. Staremo a vedere. De Zerbi aveva detto di temere il Monopoli e non ha potuto far affidamento su Di Chiara ed Agostinone squalificati. Rispetto alla gara precedente c’è Bencivenga sulla corsia di sinistra. Il Foggia stenta sin dall’avvio perché il Monopoli è ben schierato in campo e chiude ogni possibile varco. Sulle fasce non c’è l’apporto dei cursori e non si riesce a creare la superiorità  numerica. Il giovane Monopoli copre bene la metà campo in fase difensiva e si affida alle ripartenze per cercare di mettere a segno il colpo vincente. Il primo affondo è proprio degli ospiti. Croce (4’) fa tutto bene tranne il tiro. Il Foggia domina, come di consueto, nel palleggio e nel possesso palla ma sulla trequarti s’impappina. Sbagliando l’ultimo passaggio. Il gioco si sviluppa prevalentemente a centrocampo e solo al 20’ i rossoneri si fanno vedere con pericolosità nell’area barese. E’ Coletti, su assist di Iemmello, a sparare una gran bordata ma Pisseri devia in angolo. Si continua sulla stessa falsariga per almeno un quarto d’ora. Fino a quando Agnelli (36’) si procura un calcio di rigore spinto in piena area da Esposito. Alla battuta va Sarno (37’) ma Pisseri intuisce e devia in angolo. Sbagliato il calcio di rigore, il Foggia commette l’errore di non insistere nella sua azione pressante. Nel frattempo si fa male Floriano (39’) e De Zerbi attende vanamente qualche minuto prima di effettuare la sostituzione. E ne approfitta il Monopoli per colpire con un micidiale contropiede. Il cross di Luciani è perfetto per il “foggiano” Croce (42’) che, solo soletto a centro area, infila in rete con una semirovesciata spettacolare. Non succede più nulla fino al 51’. Ben sei i minuti concessi dal Sig. Prontera. Nella ripresa si aspetta la veemente reazione del Foggia. Gerbo (7’) dai venti metri impegna Pisseri. De Zerbi, dopo Viola, inserisce anche Sainz-Maza (8’) al per dare ancor più peso alla manovra offensiva. Proprio lo spagnolo (11’) va vicino alla marcatura con un gran tiro che Pisseri respinge d’istinto. Però il Monopoli quando riparte è sempre pericoloso. Una combinazione tra Croce e Gambino (18’) è conclusa da quest’ultimo con un tiro bloccato con difficoltà da Narciso. Il Foggia non trova sbocchi anche perché Sarno s’intestardisce con azioni personali. Il cross di Angelo è ottimo per Sainz-Maza (27’) ma la conclusione a rete è tutta da dimenticare. Il Monopoli conferma la bontà del suo organico e colpisce per la seconda volta. Stavolta è Croce a involarsi sulla destra e, dopo aver superato Coletti, pennella per Gambino (29’) che emula il compagno    e sempre in semirovesciata supera Narciso. Il Foggia si butta a testa bassa nella metà campo barese. Una doppia azione da rete è fermata prima da Pisseri. Poi Romano si sostituisce al portiere “parando” il tiro a colpo sicuro di Angelo (31’). E’ ancora penalty e Romano viene espulso. Alla battuta stavolta va Iemmello (32’) ma Pisseri para ancora.  Per il Foggia è proprio una serata nera. A confermarlo anche le palle gol sciupate da  Viola (38’) di testa. E poi anche per due volte da Iemmello (40’ e 43’) che sbaglia incredibilmente da posizione invidiabile e smarcato davanti a  Pisseri. Nulla da fare. Il Monopoli espugna lo Zaccheria ma il Foggia ci ha messo del suo.

FOGGIA – MONOPOLI  0 – 2

Marcatori:  42’ p.t. Croce, 29’ s.t. Gambino.

Foggia: Narciso 5.5, Angelo 6.5, Bencivenga 5.5 (8’ s.t. Sainz-Maza 6), Agnelli 5 (35’ s.t. Riverola s.v.), Loiacono 5.5, Gigliotti 5.5, Gerbo 6.5, Coletti 6, Iemmello 5.5, Sarno 5, Floriano 5.5 (42’ p.t. Viola 5.5). A disp.: Micale,  De Giosa, Sicurella,  D’Allocco, Lodesani, Bollino, Adamo. All.: De Zerbi 5.

Monopoli: Pisseri 8, Esposito 5.5, Ferrara 6, Bei 5.5 (48’ s.t. Castaldo s.v.), Battaglia 6, Pinto 6, Luciani 6, Djuric 6 (42’ s.t. Guglielmi s.v.), Croce 6.5, Romano 5.5, Gambino 6.5 (35’ s.t. Difino s.v.). A disp.: Tognoni, Ricucci, Bellante, Maresca, Rosafio. All.: Tangorra 7.

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna 6.
1°Ass.:   Manuel Giuliani di Termoli 6.
2°Ass.:   Michele Pizzi di Termoli 6.

Note: Terreno in ottime condizioni. Spettatori 8.000 circa. Ammoniti: Gerbo, Agnelli (F), Bei, Gambino, Battaglia, Luciani, Di Fino (M). Espulso Romano al 31' s.t. per fallo di mano in area. Angoli: 9 – 2 per il Foggia. Recuperi: 6’ e 4’.

Nella foto il primo rigore fallito da Sarno

 

 




 
11/09/2021 - Brutto ko del Foggia ad opera della Turris (0-2) - Passo indietro...
10/09/2021 - In Foggia - Turris non ci sarà Ferrante - Problema muscolare per...
08/09/2021 - Petermann: Possiamo far ancora meglio ... - Che emozione poter...
05/09/2021 - E' tornata Zemanlandia: 4-1 al Potenza - Intensa, convincente e...
04/09/2021 - Zeman, sul momento rossonero e l'arrivo di Kragl - Analisi del...
02/09/2021 - Michele Rocca: siamo a buon punto - Nonostante i tanti nuovi arrivi e...
31/08/2021 - Last minute: Di Grazia è rossonero - L'esterno catanese va a...
31/08/2021 - Curcio, prolungamento del contratto di un anno - La società e il...
28/08/2021 - Foggia, esordio così così - I rossoneri, poco incisivi, non riescono...
27/08/2021 - Mr Zeman ... in attesa del Monterosi - Il tecnico boemo fa il punto...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by