Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Il Foggia 'piega' la Paganese: 3-0
Nell'ultima di campionato, senz'affanno, i rossoneri si sbarazzano dei campani con un rotondo 3-0


di Lino Mongiello

Foggia, 9 maggio 2015. Il Foggia si conferma “macchina” da gol e “seppellisce” la malcapitata Paganese con un perentorio 3-0. Chiude così nel migliore dei modi una stagione brillante alla quale è mancata la ciliegina sulla torta dei playoff. Comunque i ragazzi in maglia rossonera hanno  disputato un ottimo campionato e dimostrato di costituire un gruppo sul quale poter contare nel prossimo futuro. Il tutto a  patto che  in seno al club si possa costituire un solido gruppo di imprenditori che possano garantire la stabilità finanziaria necessaria per poter confermare la maggior parte degli attuali protagonisti e puntare alla promozione in serie B. Sicuramente i prossimi giorni saranno decisivi sia per  risolvere i problemi societari sia per la programmazione della prossima stagione. La gara tra Foggia e Paganese, come detto, era priva di interessi ai fini della classifica finale. Mister De Zerbi vuole però voleva chiudere con una vittoria il bel campionato del “suo” Foggia. ha apportato due novità in formazione. Non c’è Bencivenga bensì Grea.  E nemmeno Cavallaro, sostituito da Sainz-Maza. Il Foggia dimostra subito di volere i tre punti a tutti i costi e sin dalle prime battute s’insedia nella metà campo ospite. Il possesso palla è nettamente a favore dei rossoneri che tentano in tutti i modi di infilarsi nella nutrita difesa campana. Passano soli 3’ e dal primo calcio d’angolo Iemmello colpisce il palo e e sulla ribattuta Agnelli, a porta vuota, manca la porta. Ancora Iemmello ed Agnelli (6’) sbagliano a ridosso della linea di porta, sul preciso cross di Agostinone. Sempre Iemmello (8’), solo davanti a Novelli, si fa respingere la battuta a rete. Poi tocca a Sainz-Maza (13’) calciare oltre alla traversa su calcio da fermo. E a furia di insistere il Foggia si porta meritatamente in vantaggio, col “siluro” di Sainz-Maza (35’) che sorprende Novelli. Solo nel finale di frazione la Paganese, essenzialmente concentrata in difesa, prova la prima sortita offensiva. La discesa e il cross di Bolzan sono perfetti ma il colpo di testa di Girardi (42’) è fuori bersaglio. Nella ripresa il Foggia riparte con lo stesso piglio. All’8’ Iemmello è fermato in angolo. Intanto si fa vedere la Paganese con Bergamini (14’) con un tiro bloccato da Narciso. Risponde il Foggia con Iemmello (15’) anticipato al momento della battuta. Insistono i rossoneri e trovano il gol del raddoppio con Leonetti (31’) che, ben servito da capitan Agnelli, supera Novelli in uscita. Subito dopo arriva anche il terzo gol ad opera di Sarno (33’) che scambia con Agnelli e  con un preciso diagonale non lascia scampo al numero uno campano. Per poco non servono a segno il “poker”  con Sainz-Maza (35’) e il neo entrato Bruno (39’). La Paganese potrebbe siglare il gol della bandiera ma Santaniello (43’ e 46’) prima supera Narciso ma manca il bersaglio e poi sfiora il palo. Al triplice fischio del Sig. Pillitteri per il Foggia comincia la festa. In casa campana, invece, un nervosissimo e polemico Sottil, assieme all’ex Marruocco, tentano di rovinarla. Inutilmente.

FOGGIA – PAGANESE  3 – 0

Marcatori:  35’ p.t.  Sainz-Maza, 31’ s.t. Leonetti 33’ Sarno.

Foggia: Narciso 6, Grea 6, Agostinone 6.5, Agnelli 6.5 (40’ s.t.  Ricciardi s.v.), Quinto 6.5, Gigliotti 6.5, D’Allocco 6.5 (17’ s.t. Leonetti 6.5), Minotti 6.5, Iemmello 6, Sainz-Maza 6.5, Sarno 7 (36’ s.t. Bruno 6). A disp.: Addario, Altobelli, Loiacono, Sicurella. All. De Zerbi 8.
Paganese: Novelli 5, Donida 5, Bolzan 6, Franco 6.5,  Cancelloni 5, Galoppo 5 (36’ s.t. Blandi s.v.), Calamai 5, Malaccari 5.5, Girardi 5 (20’ s.t. Santaniello 5), Bergamini 5.5, Longo 5 (18’ s.t. Altea 5.5). A disp.: Marruocco, Tartaglia, Baccolo, Deli. All. Sottil 4.
Arbitro: Luigi Pillitteri di Palermo 7.
1°Ass.:   Pietro Carlo Pollaci di Palermo 7.
2°Ass.:   Ylenia D’alia di Trapani 7.

Note: Giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Spettatori 2.000 circa. Ammoniti: D’Allocco  (F), Longo  (P). Angoli: 15 – 1 per il Foggia. Recuperi: 0’ e 3’.


 

 




 
20/10/2021 - Un bel Foggia strozza la corsa dei galletti (1-1) - Al San Nicola la...
17/10/2021 - Ferrante-gol e il Foggia supera il Monopoli - Il quarto gol...
10/10/2021 - Foggia, che batosta ! - Passo indietro dei rossoneri.Due grossolani...
07/10/2021 - IL FOGGIA DI ZEMAN DOMANI AL MADREPIETRA STADIUM -
03/10/2021 - Foggia, 3 gol d'autore e il Messina va ko - Ancora una prova positiva...
29/09/2021 - Giù il cappello: Foggia dilagante ad Andria (0-3) - Netto predominio...
26/09/2021 - Foggia, occasione sciupata: 1-1 con la Juve Stabia - Tanto gioco ma...
19/09/2021 - Foggia distratto: solo un pari a Latina (1-1) - I rossoneri mancano...
18/09/2021 - Il Latina ? Buona squadra ma possiamo far bene - Il tecnico boemo...
11/09/2021 - Brutto ko del Foggia ad opera della Turris (0-2) - Passo indietro...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by