Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Rimonta del Melfi. Foggia costretto al pari: 2-2
Nonostante una prova non all'altezza, i rossoneri, in doppio vantaggio, si fanno rimontare


di Lino Mongiello

Foggia, 26 gennaio 2014.

Il Foggia di Mister Padalino compie un mezzo passo falso e non sfrutta al meglio il primo dei due incontri casalinghi consecutivi e si fa imporre il pari (2-2) da un buon Melfi. L’illusione di poter incamerare l’intera posta s’era materializzata con il doppio vantaggio conseguito nelle battute finali della prima frazione ma gli ospiti ci hanno sempre creduto e, alla fine, hanno visto premiati i loro sforzi. I rossoneri, invece, devono recitare il mea culpa sia per non essere stati in grado di amministrare il prezioso risultato, sia per non aver concretizzato qualche importante palla gol prima del “riscatto” lucano. Sotto l’aspetto della prestazione dei singoli e del collettivo non è stata una partita da ricordare. Sicuramente migliore quella del Melfi. Eppure Mister Padalino non ha avuto problemi di formazione. Ritrovando anche Quinto in cabina di regia. Ma fuori casa il Melfi di Dino Bitetto si esprime meglio e sin dalle prime battute ha dimostrato di aver un solido collettivo. Centrocampo saldamente in mano. Pressing alto e velocità mettono in difficoltà Agnelli e compagni. Che stentano nel ripartire. Tra gli ospiti i più propositivi Scialpi, Tortori e Pinna. Squadra corta, passaggi di prima e verticalizzazioni improvvise creano diversi problemi alla retroguardia foggiana, sofferente sia sulle fasce sia nella zona centrale. Le prime azioni pericolose sono di marca ospite. Tortori (2’) di prima intenzione riceve dal corner e calcia sull’esterno della rete fuori. Poi ancora Tortori (16’) impegna Narciso da fuori area. Il Foggia prova ad utilizzare le corsie esterne ma la manovra non trova sbocchi. Il Melfi è ben organizzato davanti alla propria area e chiude bene tutti gli spazi. Quinto ed Agnelli devono spesso retrocedere e far girare palla con passaggi all’indietro. L’unico che cerca di “avvicinarsi” alla porta di Perina è Venitucci ma i suoi tentativi (17’, 30’ e 34’) sono infruttuosi. Invece il Melfi è sempre pericoloso. Scialpi (36’) direttamente dal corner per poco non beffa Narciso. Ma il calcio, è risaputo, non sempre premia il più meritevole. E così accade che il sornione Foggia in quattro minuti “stravolge” il punteggio a proprio favore. Sul calcio di punizione di Agnelli svetta di testa Colombaretti (41’) ed insacca alle spalle di Perina. I rossoneri comprendono che il momento è buono e ne approfittano. Così Quinto (44’), “pescato” davanti a Perina da un bel servizio di Venitucci, realizza il gol del 2-0. Cinico e spietato il Foggia chiude la prima frazione col doppio vantaggio. Nella ripresa i rossoneri provano a chiudere definitivamente il match e si procurano una doppia opportunità ma Cavallaro e Venitucci (12’) concludono in malo modo. Poi ancora Cavallaro (13’) ci prova dalla distanza ma Perina è “presente”. Per Bitetto la gara non è ancora definitivamente chiusa e  al 16’ effettua un doppio cambio. E i fatti gli danno ragione. Pian piano il Melfi comincia a riprendere sui ritmi della prima frazione e ad affacciarsi con maggior frequenza ed intensità nella metà campo avversaria. Il Foggia, invece, non riesce ad “allungare” e si culla sugli allori. Le azioni di rimessa andrebbero “chiuse” ma Cavallaro s’intestardisce nell’azione individuale e il 3-0 sfuma. Il Melfi non sta più a guardare e in meno di dieci minuti “confeziona” l’inaspettato ma cercato pareggio. Sul preciso cross dalla destra di Ricciardo s’avventa Tortori (23’) che infila Narciso. La riduzione delle distanze galvanizza gli ospiti che trovano subito il gol del 2-2 realizzato di testa da Marolda sugli sviluppi dalla battuta di un corner. Solo ora il Foggia s’accorge di aver sciupato una ghiotta occasione per allungare in classifica. ma è troppo tardi e, nonostante il forcing finale, Giglio e Leonetti (33’) non sfruttano la favorevole occasione. E sul finire della gara ancora Giglio (42’), di testa manca il gol-vittoria.

FOGGIA – MELFI  2 - 2

Marcatori: 41’ p.t. Colombaretti, 44’ Quinto, 23’ s.t. Tortori, 30’ Marolda.

Foggia: Narciso 5.5, Colombaretti 6, Sciannamè 5.5, Agnelli 5.5, Filosa 6, D’Angelo 5.5, D’Allocco 6, Quinto 5.5, Giglio 5.5, Cavallaro 5.5 (29’ s.t. Leonetti 5.5), Venitucci 6. A disp.: Micale, Loiacono, Grea, Forte, Sicurella, Curcio. All. Padalino 5.5. 

Melfi: Perina 5, Annoni 5.5, Pinna 6 (16’ s.t. Neglia 5.5), Dermaku 6, Cardinale 6, Cascone 5.5, Cuomo 5 (16’ s.t. Marolda 6), Muratore 5.5, Ricciardo 6, Scialpi 6 (29’ s.t. Cardore 5.5), Tortori 6. A disp.: Giordano, Esposito, Montenegro, Russo. All. Bitetto 6.

Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale 5.
1°Ass.:  Pierluigi Della Vecchia di Avellino 5.
2°Ass.:  Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia 5.

Note: Giornata fredda e cielo coperto. Terreno in non buone condizioni. Spettatori circa 2.000 tra i quali una cinquantina di tifosi lucani. Ammoniti: Agnelli e Quinto (F). Angoli: 3 – 1 per il Melfi. Recuperi: 0’ e 3’.

Nella foto Colombaretti esulta dopo il gol dell'1-0

 

 




 
20/10/2021 - Un bel Foggia strozza la corsa dei galletti (1-1) - Al San Nicola la...
17/10/2021 - Ferrante-gol e il Foggia supera il Monopoli - Il quarto gol...
10/10/2021 - Foggia, che batosta ! - Passo indietro dei rossoneri.Due grossolani...
07/10/2021 - IL FOGGIA DI ZEMAN DOMANI AL MADREPIETRA STADIUM -
03/10/2021 - Foggia, 3 gol d'autore e il Messina va ko - Ancora una prova positiva...
29/09/2021 - Giù il cappello: Foggia dilagante ad Andria (0-3) - Netto predominio...
26/09/2021 - Foggia, occasione sciupata: 1-1 con la Juve Stabia - Tanto gioco ma...
19/09/2021 - Foggia distratto: solo un pari a Latina (1-1) - I rossoneri mancano...
18/09/2021 - Il Latina ? Buona squadra ma possiamo far bene - Il tecnico boemo...
11/09/2021 - Brutto ko del Foggia ad opera della Turris (0-2) - Passo indietro...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by