Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Anniversario crollo di viale Giotto,
il ricordo del sindaco di Foggia, Franco Landella anche senza cerimonia per il Covid


di Redazione

Foggia, 10 novembre 2020.

Anche se con una cerimonia sobria e ristretta, questo pomeriggio alle 17.30, il sindaco di Foggia, Franco Landella, deporrà una corona nel Giardino della memoria in ricordo della tragedia di viale Giotto, costata la vita a 67 cittadini Foggiani l’11 novembre del 1999, quando la palazzina del civico 120 si sgretolò in meno di un minuto in piena notte. Il programma, ridotto a causa della pandemia in corso, prevede per domani alle 10 la deposizione di una corona nel sacrario Vittime di viale Giotto situato all’interno del cimitero cittadino.

“L’emergenza da Covid-19 non scalfisce il ricordo della più grande tragedia che ha subito Foggia dal secondo dopoguerra – afferma il primo cittadino, Franco Landella –. Un legame che si rinnova ogni anno per una città che venne ferita nell’animo da un evento disastroso, ma che al contempo mostrò il cuore generoso di tanti nostri concittadini che si prodigarono nell’affannosa e disperata ricerca di persone sepolte sotto le macerie. Per giorni interi e senza sosta Vigili del fuoco, forze di polizia e numerosi volontari scavarono con l’ausilio di mezzi e pale ma anche a mani nude, incuranti della fatica e della stanchezza.

In quella tragica notte vennero spazzati via i sogni e le speranze di molti ragazzi, la gioia di vivere di tanti figli e genitori che non hanno potuto più riabbracciare i propri cari. Passano gli anni ma Angela, Lorenzo, Antonio, Maria, Daniela, Anna Milena, Maria Assunta, Fernando, Rocco, Francesca, Valentina, Paolo, Maria Rosaria, Maria Giovanna, Palmina, Raffaele, Michele, Assunta, Mattia, Matteo, Raffaele, Antonio, Addolorata, Aldo, Savino, Giovina, Domenico, Luigi, Maria, Aldo, Michele, Marianna, Addolorata, Walter, Vincenzo, Nina, Michele, Norina, Antonio, Lucia, Piersilvio, Daniele, Savino, Maria, Pasquale, Roberto, Margherita, Maria, Giovanni, Leonardo, Maria, Dario, Sabrina, Luciana, Pino, Michela, Pasquale, Alfredo, Matteo, Pasquina, Marilina, Michele, Antonio, Francesco, Valentina, Concetta e Luisa resteranno sempre nel ricordo dei loro cari e dell’intera comunità Foggiana”.



 
11/05/2022 - 'Ufficio Urbanistica di Foggia” - Emiliano e Maraschio totalmente...
09/05/2022 - INCAZZATI A NERO - La disoccupazione giovanile, gli abusi, il lavoro...
04/05/2022 - Olimpiadi delle Scienze Naturali - Il Liceo “A. Volta” di Foggia alle...
04/05/2022 - Gli auguri del Pres.Provincia a Giovanni Melillo - Gatta orgogliosi...
04/05/2022 - Tutela della produzione di olio Evo - Sicolo: “Vogliamo ringraziare...
28/04/2022 - ELIMINARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE - CERIGNOLA, OK ALL'UNANIMITÀ...
26/04/2022 - Storie di Giovani Vignaioli - Il 29 e il 30 maggio: 41 cantine...
11/04/2022 - “Donne Daune: incontro di mani e di terra”. - Luogo ancora silenzioso...
06/04/2022 - PNNR-FESR-FSC. - Quali prospettive per la Capitanata? Azioni e...
04/04/2022 - Campionati Italiani U15 Stile Libero di Lotta - La Lotta rappresenta...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by