Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura
Il Comune di Foggia procede alla risoluyzione dei contratti con Adriatica Servizi Srl e CTM Srl


di Redazione

Foggia, 19 settembre 2019.

Il Comune di Foggia, in applicazione della normativa antimafia e dell’interdittiva emessa dalla Prefettura di Foggia nei confronti degli imprenditori Marco Insalata e Giovanni Trisciuoglio, amministratori della Adriatica Servizi Srl, procederà nei prossimi giorni dalla risoluzione unilaterale del contratto con la società cui il Ministero dello Sviluppo Economico ha affidato la riscossione delle entrate comunali. A seguito del provvedimento di risoluzione contrattuale, gli uffici comunali valuteranno, anche rispetto all’annunciata volontà della società di impugnare dinanzi al Tar l’interdittiva della Prefettura, la strada migliore per dare continuità all’importante e fondamentale servizio. “La strada che abbiamo in animo di percorrere – annuncia il sindaco di Foggia, Franco Landella – è quella di portare in tempi rapidissimi in Consiglio comunale il bando di gara per la selezione del nuovo gestore del servizio, anche alla luce del fatto che il contratto con Adriatica Servizi Srl sarebbe scaduto nel luglio del 2020”. Ad ogni buon conto va ribadito che l’interdittiva antimafia non determina alcuna incertezza rispetto al pagamento dei tributi comunali, tanto più perché la maggior parte di essi avviene in ‘F24’, dunque attraverso una formula per la quale i versamenti giungono direttamente sul conto corrente del Comune. Il mancato pagamento dei tributi in scadenza, ovviamente, avrà come conseguenza l’applicazione dei relativi interessi di mora.
Analoga decisione è stata assunta dal Comune di Foggia con riferimento al rapporto contrattuale con la società CTM Srl relativo al progetto di finanza, elaborato, perfezionato ed affidato dalle Amministrazioni comunali immediatamente precedenti quella insediatasi nel 2014, che interessa il Cimitero della città. Anche in questo caso il Comune procederà alla risoluzione unilaterale del contratto, riservandosi di approfondire i suoi effetti rispetto all’ambito del progetto di finanza, estremamente più complesso sul piano amministrativo.


 
11/05/2021 - La Polizia Locale recupera reperti archeologici - congratulazioni...
10/05/2021 - L’Isola che c’è. Mercoledì torna “Senti chi parla' - “Con i bambini”...
09/05/2021 - Livatino beato, il volto della serenità -
08/05/2021 - DAL SUD AMERICA A FOGGIA A RITMO DI SALSA. - Il pezzo è un tema...
07/05/2021 - ROCCO SALATTO Presidente Imprenditori Foggia - è stato nominato Vice...
04/05/2021 - XVI CONCORSO INTERNAZIONALE “UN TESTO PER NOI” - I ragazzi di Foggia...
30/04/2021 - Da domani attivo punto vaccinale Fiera di Foggia - All’attivazione...
29/04/2021 - Il Sindaco di Foggia, Landella, non ha maggioranza - Lo afferma il...
29/04/2021 - LO SPI CGIL RINNOVA E RILANCIA LE DONNE - La pandemia e il...
29/04/2021 - Spesa solidale per persone in grave difficoltà. - tutto pronto a...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by