Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

I Parchi Gioco foggiani sono di nuovo utilizzabili
Le tre strutture sono state oggetto di lavori di messa in sicurezza


di Redazione

Foggia, 13 novembre 2018.

I parchi giochi della Villa comunale, del rione San Pio X e di viale Kennedy al rione CEP sono nuovamente a disposizione. Negli ultimi tempi le tre strutture sono state oggetto di lavori di messa in sicurezza e sostituzione delle attrezzature, rese pericolose da atti di vandalismo e dagli agenti atmosferici e quindi non più a norma e non più sicuri. Le nuove installazioni sono prodotti da un’azienda specializzata nella produzione di giochi e arredi per esterni, secondo la normativa EN 1176 sulla sicurezza delle attrezzature e che tengono conto degli eventuali problemi in cui potrebbero incorrere i bambini. I giochi sono composti da materiali fabbricati a regola d’arte che pongono particolare attenzione ai potenziali pericoli tossici dei rivestimenti di superficie. Le attrezzature sono progettate in modo da consentire agli adulti di assistere i bambini che si trovano all’interno. Oltre ai nuovi giochi, i lavori hanno previsto la potatura degli alberi e delle piante presenti nelle aree ludiche, la messa in opera di nuovo asfalto nei percorsi che costeggiano le attrezzature, l’installazione di giochi per bambini diversamente abili e lavori di realizzazione di nuovi bagni, compresi quelli per disabili.
«Con la benedizione effettuata domenica mattina da don Francesco Catalano, parroco della chiesa di San Pio X, abbiamo voluto simbolicamente riconsegnare alla città i tre parchi giochi – spiega il sindaco di Foggia, Franco Landella –. Abbiamo a più riprese chiesto di accelerare i lavori che hanno riguardato i parchi di San Pio X e del CEP e consegnare uno spazi ludici pubblici importanti per i nostri bambini, ma prima di domenica non è stato possibile a causa dei tempi tecnici. Sulla sicurezza dei bambini, però, non abbiamo voluto fare compromessi al ribasso: Tutte le nuove installazioni, infatti, rispettano le normative previste, con tanto di tappetini anti-trauma sistemati in corrispondenza dei giochi e l’eliminazione di potenziali pericoli. Speriamo nel buon senso dei cittadini – conclude il sindaco – affinché gli spazi dove giocano i nostri figli possano essere preservati da atti vandalici o danneggiamenti vari che potrebbero compromettere la funzionalità dei giochi appena installati».
 


 
18/05/2022 - Grandine sul Tavoliere - Cia Capitanata: “Danni a grano, vigneti,...
18/05/2022 - Messa in sicurezza arterie stradali della città - FdI: La segnaletica...
11/05/2022 - 'Ufficio Urbanistica di Foggia” - Emiliano e Maraschio totalmente...
09/05/2022 - INCAZZATI A NERO - La disoccupazione giovanile, gli abusi, il lavoro...
04/05/2022 - Olimpiadi delle Scienze Naturali - Il Liceo “A. Volta” di Foggia alle...
04/05/2022 - Gli auguri del Pres.Provincia a Giovanni Melillo - Gatta orgogliosi...
04/05/2022 - Tutela della produzione di olio Evo - Sicolo: “Vogliamo ringraziare...
28/04/2022 - ELIMINARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE - CERIGNOLA, OK ALL'UNANIMITÀ...
26/04/2022 - Storie di Giovani Vignaioli - Il 29 e il 30 maggio: 41 cantine...
11/04/2022 - “Donne Daune: incontro di mani e di terra”. - Luogo ancora silenzioso...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by