Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Ripristrino strade: Studiati da Ciccio D'Emilio
D'Emilio, anche il fitopatologo mia idea. Preziosa eredità per chi mi ha succeduto


di Francesco D'Emilio

Foggia, 12 maggio 2015.

“Constato con soddisfazione come l’amministrazione comunale stia procedendo in questi giorni, nel solco della più fedele continuità con le linee guida del mio operato, ad ultimare i lavori di ripristino del manto stradale da me studiati, progettati e già condotti ad un notevole stato d’avanzamento.”
Con queste parole, l’ex assessore ai lavori pubblici Francesco D’Emilio sottolinea la validità del suo operato, confermata dal completamento dei lavori predisposti e già avviati durante i primi mesi del suo mandato.
“Come rimarcato nel report diramato agli organi di stampa al termine della mia esperienza di giunta, infatti, le opere di riqualificazione delle aree intorno alle rotatorie di via Napoli e via Luigi Pinto, di via Martiri di via Fani e delle corsie di viale I Maggio (importante arteria direttrice verso ospedale) e di viale Michelangelo nel senso di marcia verso viale Colombo e viale Ofanto, comprese le manovre sugli apparati radicolari superficiali dei pini che sollevavano l’asfalto su via Natola, via Telesforo e via Napoli, erano già state avviate dal mio ufficio con la relativa determina di finanziamento, in corso di aggiudicazione di gara al momento della mia rimozione. Anche il ripristino di Viale
Anche la scelta di affidare ad un fitopatologo il monitoraggio degli interventi al fine di salvaguardare l’integrità dei tanti alberi presenti sulle aree interessate, limitando quanto più possibile la recisione degli stessi, risponde ad una mia precisa volontà di tutelare il verde pubblico e di delegarne la supervisione ad una figura professionale adeguata e competente.
E’ gratificante –conclude D’Emilio- verificare che l’impegno profuso per configurare il piano operativo funzionale al ripristino delle normali condizioni della viabilità infrastrutturale cittadina non è andato perso e che, anzi, rappresenta, ora, una preziosa eredità per chi mi ha succeduto e di cui può beneficiare tutta la comunità.


 
23/06/2022 - Seminario dell’Associazione della Stampa di Puglia - “Presunzione di...
23/06/2022 - Aree protette: i risultati di Life ESC 360 - il progetto coordinato...
20/06/2022 - La Notte Romantica di Vico - Incontro con i giornalisti mercoledì 22...
16/06/2022 - L’Info point turistico di S.Severo si rinnova - Il programma “Visit...
06/06/2022 - Anci e Fnsi status uffici stampa - Decaro: “ufficio stampa della PA...
03/06/2022 - L’arte del Public Speaking a Foggia - Un corso per imparare a parlare...
01/06/2022 - LXXVI anniversario della nascita della Repubblica - il messaggio del...
01/06/2022 - “Ciclovia Adriatica” - Provincia oltre 22 milioni di euro per gli...
26/05/2022 - La Capitanata e l’affido temporaneo - Incontro il 27 maggio, alle 17,...
23/05/2022 - “La memoria e la resistenza' - CSV della Puglia: laboratori storie di...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by